Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Sensore ossigeno (lambda)


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1
ZeroGas

ZeroGas

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 3 messaggi
  • Gender:Male

Un saluto a tutti! :D

 

Tre anni fa ho trasformato a gpl la mia 155 1.8 Twin Spark 16v e posso dire di non essermene mai pentito. Ultimamente, facendo una diagnosi, ho riscontrato sempre l'errore sonda lambda e integratore sonda lambda. Mi stavo già attivando per acquistare una nuova sonda, ma, parlandone un po' in giro, molti mi hanno detto che è un errore normalissimo, conseguente appunto all'alimentazione a gpl, per cui la sonda va bene così com'è.

Ma è vera questa cosa? Mi sono avvicinato al mondo del gpl relativamente da poco... Non sono molto ferrato in materia...


Messaggio modificato da ZeroGas, 29 maggio 2014 - 12:41


#2
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Ciao, credo che la cosa migliore sia parlarne col tuo installatore.

La sonda lambda, misurando appunto l'ossigeno, verifica se la combustione è corretta o troppo magra, o grassa. Di conseguenza la centralina provvede ad anticipare/ritardare l'accensione, a variare i tempi d'iniezione ecc.

La logica con la quale la centralina segnala errore sonda (ti si accende la spia gialla?) varia da modello a modello. In effetti un errore potrebbe essere presente nel caso la centralina si incaponisse ad apportare dei correttivi credendo di andare a benzina, ma l'impianto a gas le fornisce dei risultati che non si aspetta. Allo stesso tempo invece potrebbe trattarsi veramente di un malfunzionamento della sonda. 


Se leggi, sono a metano...

#3
ZeroGas

ZeroGas

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 3 messaggi
  • Gender:Male

Ciao Sile, grazie per la risposta.

No, la spia del sistema di iniezione (che su queste auto era ancora rappresentata da un piccolo iniettore rosso) resta sempre spenta. Quello che mi chiedo è se l'alimentazione a gpl possa portare una così profonda composizione del gas di scarico tale da non consentire più l'integrazione della miscela. Ma a qualcuno è già capitato questo inconveniente?

Comunque, sì... Appena possibile vado a parlare con l'installatore: vediamo che mi dice. Tra l'altro, da qualche mese, i consumi si sono impennati, la quale cosa è un sintomo tipico (insieme a un certo calo delle prestazioni) della lambda in avaria: attualmente - in termini di consumi reali - sono a 7,8 km/l. Insomma, tutto mi farebbe pensare che in effetti ci sia qualcosa che non va. La prossima settimana cercherò di capirci qualcosa...



#4
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3225 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
Ma a benzina per un po' l'errore compare?
Km della macchina?
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#5
ZeroGas

ZeroGas

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 3 messaggi
  • Gender:Male
La macchina ha 215.000 km. Non ho fatto la prova facendola andare a benzina: ci avevo pensato, ma non ho avuto il tempo di resettare, provare e poi fare la diagnosi. Lo farò presto. Comunque, mi pare di capire che non è una cosa così normale come qualcuno mi ha detto. Purtroppo, mi trovo pure fuori sede per lavoro e non ho neanche la possibilità di parlare dal vivo col mio installatore di fiducia. Però la prova a benzina la posso fare...




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users