Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Metanizzazione di motori ad iniezione diretta, riflessioni


  • Per cortesia connettiti per rispondere
15 risposte a questa discussione

#1
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4650 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Sul tema in oggetto c'è qualcosa che non mi torna.

 

1) sappiamo ormai da anni che il problema della trasformazione dei motori ad iniezione diretta è quello dell'iniettore della benzina, che essendo posizionato in adiacenza della camera di combustione, una volta privato del raffreddamento costituito dal flusso di broda finirebbe per essere cotto dall'alta temperatura.

 

2) essendo il metano gassoso (e non potendo quindi sfruttare lo stesso iniettore come negli impianto gpl ad iniezione liquida) l'unica soluzione finora proposta negli impianti after market è stata quella del contributo di benzina: ogni tot mandate di gas se ne fa passare una di broda, per raffreddare i poveri iniettori

 

3) ormai da anni VW ha in produzione dei modelli metanizzati di serie con il 1.4 turbo ad iniezione diretta. SENZA il contributo benzina. Detti motori hanno avuto alcuni problemi di gioventù ormai risolti, ma nessun problema riguardante il surriscaldamento degli iniettori.

 

Come riescono i crucchi a non cuocere gli iniettori? 

 

Il codice dell'iniettore delle Ecofuel è leggermente diverso da quello delle normali a benzina:

03C906036J per le metanifere, 03C906036F per le versioni a broda.

Questo significa che sono riusciti a realizzare un iniettore che non ha bisogno di raffreddamento?

 

O semplicemente hanno fatto varie prove scoprendo che il timore di cuocere tutto è infondato?

 

Ad ogni modo, se possedessi una VW/Audi/Seat/Skoda equipaggiata col 1.4 turbo ed avessi voglia di metaizzarla, mi sa che monterei un normale impianto a metano, senza alcun contributo benzina, e mi piglierei per quattro soldi gli iniettori benzina delle versioni Ecofuel, mettendo i miei in naftalina: LINK

 


Se leggi, sono a metano...

#2
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3225 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
... dovresti però sapere dove andare ad installare gli iniettori a metan, con tutto quello che ne consegue!
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#3
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4650 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Uhm... ma quello è il problema minore, come in qualsiasi after market. Anche la Ecofuel ha il metano iniettato a parte.
Se leggi, sono a metano...

#4
Ale82

Ale82

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 486 messaggi
  • Location:Cento (FE)

Post super interessante


In famiglia solo metano...:

VW Touran 2.0 Ecofuel 02/07

VW Passat Berlina 1.4 TSI Ecofuel DSG 04/10

Audi A3 Sportback 1.4TFSI G-Tron 10/15


#5
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 750 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio

Io che sono molto ignorante in materia e che non ho mai capito bene la storia ho sempre letto che i motori TSI sono metanizzati con iniezione indiretta come in un normale vecchio impianto, mentre l'impianto a benzina funziona a iniezione diretta.

Non è che con l'elettronica "inibiscono" il funzionamento a benzina e fanno partire quello a metano, per cui gli iniettori benzina rimangono fermi e per questo non bruciano?

 

Anch'io in realtà non sono mai riuscito a capire perchè un sistema di serie non possa essere riprodotto paro paro aftermarket.

Problema di costo? Mettere questa "iniezione indiretta di metano" è infattibile tecnicamente?



#6
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4650 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

 ho sempre letto che i motori TSI sono metanizzati con iniezione indiretta come in un normale vecchio impianto, mentre l'impianto a benzina funziona a iniezione diretta.

 

 

Esatto.



Non è che con l'elettronica "inibiscono" il funzionamento a benzina e fanno partire quello a metano, per cui gli iniettori benzina rimangono fermi e per questo non bruciano?

 

 

Direi di no. Su qualsiasi impianto questo avviene già. Il problema dei TSI è che l'iniettore della broda è posizionato dove fa moooolto caldo.


Se leggi, sono a metano...

#7
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 750 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio

Però ancora non riesco a capire perchè su una produzione in serie riescano a farlo e invece mettendoci le mano dopo non ci sia riuscito ancora nessuno.

Forse perchè nei vari motori ID gli iniettori sono posizionati diversamente a seconda delle marche e quindi non c'è una soluzione standard per dove mettere quelli del metano?



#8
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4650 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

La posizione degli iniettori del metano non è un problema: li si mette nel posto più opportuno verso la fine del collettore di aspirazione. 

La loro posizione influisce sul buon funzionamento a gas, ma non sul bruciare o meno quelli della broda.

 

Sono convinto che se monto, come dicevo, gli iniettori broda di una Ecofuel su una TSI il problema è risolto.


Se leggi, sono a metano...

#9
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3225 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
Ma tu dici che gli iniettori benzina del 1.4 ecofuel 110cv, siano posizionati nello stesso posto, per esempio, del 1.4 TSI da 122cv?

Se così fosse basterebbe capire dove hanno montato gli iniettori del metano e via andare....

Tanto in un AM si fa partire a benzina sempre.
Di serie solo quando si fa rifornimento oppure a motore sotto una certa temperatura esterna.

Dal mio punto di vista sarebbe interessante poter metanizzare un TSI 4x4. Avevo pensato al GPL, ma a quel punto avrei evitato VW, per motivi legati alla strana politica dell'assistenza!
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#10
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4650 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Direi stesso posto (altrimenti non si parlerebbe di iniezione diretta). Poi do un'occhiata alle due teste.


Se leggi, sono a metano...

#11
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)

Ricordo a tutti che gli inettori benzina non vengono fusi/cotti/bruciati e non riportano daneggiamenti irreparabili durante il funzionamento a metano.... ma semplicemente si "sporcano" a causa dei residui della combustione. L'occlusione dei fori sull'ugello comporta un graduale calo del rendimento... basta una "pulita" (ovviamente un iniettore non si pulisce con uno spazzolino da denti) per riportarlo in vita.

Come mai gli iniettori benzina dei motori "ecofuel" non hanno quel problema?
Potrebbero essere stati utilizzati materiali diversi, oppure il diametro, la forma o la posizione dei getti potrebbe essere stata studiata da Bosch perchè l'iniettore resti pulito con il solo passaggio di benzina della fase di accensione. Le "ecofuel" nascono per viaggiare a metano e non e da escludere che per risolvere il problema l'iniettore della benzina sia meno delicato e magari con un rendimento inferiore perchè tanto si presume che "lavori" molto poco.


SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non impossibile: inutile." (cit.) <=


#12
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4650 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Uhm... Nico sei sicuro che il problema sia "solo" lo sporco?

Da quando è nata l'iniezione diretta ricordo bene che i vari produttori di impianti si lamentavano delle temperature.  :blink:


Se leggi, sono a metano...

#13
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)

Più di un costruttore di impianti mi ha ribadito che l'iniettore dopo un profonda pulizia (ad esempio con gli ultrasuoni) torna a funzionare  perfettamente.
 

La temperatura elevata unita al mancato passaggio di benzina porterebbe verso l'occlusione dell'iniettore.


SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non impossibile: inutile." (cit.) <=


#14
Metano17

Metano17

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1857 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma...sempre e comunque!
  • Interests:Nordic Explorer

...e far trafilare metano?

rally.gifHonda Civic 1.4 Mood 100 cv - metano Bigas by metanomobile

          Opel Zafira A CNG - Rengined - Tuned?


#15
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4650 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Dall'iniettore di benzina?

Credo che ci sarebbero problemi perchè sarebbe un azionamento "a secco".


Se leggi, sono a metano...

#16
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 750 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio

C'è un progetto, la cui relazione finale è datata 2012 (!). Se ha qualcuno ha voglia di leggersela è lunga 68 pagine, in cui hanno usato prototipi e fatto esperimenti sull'iniezione diretta.

Il link è: http://www.ingas-eu....ublications.php

Tra i Partner: Centro Ricerche Fiat che ha coordinato il progetto, Daimler, Opel-GM e Saab (RIP) e Politecnico di Milano

 

Hanno usato iniettori speciali fatti costruire ad-hoc e ci sono anche le foto della combustione in un motore "trasparente"






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users