Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Opel Adam, in arrivo la ecoFLEX GPL


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Daniele Pizzo

Daniele Pizzo

    Praticante Ecologista

  • Redazione
  • StellettaStelletta
  • 162 messaggi
  • Gender:Male
All'ampia gamma ecoFLEX di vetture bifuel benzina/GPL offerte da Opel (attualmente Corsa, Zafira, Meriva, Astra ed Insignia) si aggiunge l'ultima nata Opel Adam, la stilosa city car di segmento B lanciata lo scorso anno che diventa il decimo modello Opel a GPL disponibile sul mercato. La motorizzazione scelta dai tecnici di Russelsheim per la Opel Adam GPL ecoFLEX è la quattro cilindri 1.4 litri che in questa versione bifuel eroga 87 CV e consuma in media 6,9 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 112 g/km.

La Adam a GPL è la prima Opel bifuel ad essere prodotta totalmente nella fabbrica di Eisenach: la ricetta per la conversione del propulsore è quella classica, con una gestione elettronica del motore ottimizzata per il funzionamento bifuel e valvole e rispettive sedi rinforzate, ma per quanto riguarda il serbatoio del gas la Casa tedesca ha optato per un componente da 35 litri disegnato esclusivamente per la Adam GPL in grado di poter essere posizionato nella parte inferiore del pianale, in modo da non sottrarre spazio al bagagliaio che mantiene così una capienza di 170 litri.

Secondo Opel, la Adam ecoFLEX GPL ha un'autonomia di circa 500 km, che salgono complessivamente a 1.200 km contando anche i chilometri di autonomia offerti dalla modalità di marcia a benzina verde. Un particolare interessante è l'indicatore integrato nella strumentazione, che fornisce le informazioni sull'autonomia rimanente a GPL, benzina e totale. Il prezzo della Opel Adam ecoFLEX GPL è stato fissato in 16.150 euro sul mercato tedesco. Il listino italiano non dovrebbe discostarsi di molto.

Click here to view the article




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users