Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Le auto meno inquinanti del 2013 secondo la Guida 2013 del MISE


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Daniele Pizzo

Daniele Pizzo

    Praticante Ecologista

  • Redazione
  • StellettaStelletta
  • 162 messaggi
  • Gender:Male
Siete in cerca della prossima auto e ne volete una che consumi e inquini il meno possibile? Basta consultare la "Guida 2013 al risparmio di carburanti e alle emissioni di CO2 delle auto", il vademecum (scaricabile a questo link: http://www.sviluppoe...3_rev_small.pdf) stilato dal Ministero dello Sviluppo Economico di concerto con i ministeri dell'Ambiente e delle Infrastrutture e Trasporti che contiene tutte le vetture commercializzate nel nostro Paese, ordinate secondo valori di consumo ed emissioni di anidride carbonica.

Secondo la Guida 2013, la vettura più virtuosa in commercio in Italia è la Volvo V60 Plug in Hybrid, una ibrida a gasolio che consuma (teoricamente) appena 1,8 l/100 km nel ciclo combinato, corrispondenti a 48 g/km in termini di emissioni di CO2. La piazza d'onore spetta invece alla Toyota Prius Hybrid Plug-In, ovvero la variante della nota Prius equipaggiata con un sistema di ricarica dalla rete elettrica delle batterie: il valore di consumo dichiarato nel ciclo medio è di appena 2,1 l/100 km ed emette 49 g/km di CO2, mentre il terzo gradino del podio va alla Toyota Yaris Hybrid, con 3,5 l/100 km e 79 g/km.

Tra le vetture a metano, a primeggiare sono Fiat Panda 0.9 TwinAir Natural Power e Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir Ecochic, ex aequo con valori identici per via del fatto che impiegano la stessa motorizzazione a parità grammo più grammo meno di massa: nel misto consumano (metano/benzina) 4,8 / 4,6 l/100 km ed emettono 86/107 g/km di CO2 per la Lancia Ypsilon con la medesima motorizzazione. Tra le vetture bifuel benzina/GPL il primato spetta alla piccola Kia Picanto, con consumi ed emissioni (GPL/Benzina) pari a 5,7 / 4,2 l 100 km nel cilco medio e 93/99 g/km in CO2. Tra le elettriche la più virtuosa è la smart FORTWO electric drive, soprattutto se equipaggiata con il modulo ricarica da 22 kW che si accontenta di 14,4 Kwh/100 km (15,1 la versione standard), mentre vengono classificate a parte le Opel Ampera e Chevrolet Volt, entrambe sì elettriche, ma dotate di motore termico ausiliario utilizzabile sia per la marcia che per la ricarica della batteria: nel misto consumano 1,2 l/100 km, corrispondenti in anidride carbonica a 27 g/km.

Click here to view the article




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users