Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Esclusiva Ecomotori: ecco la Monte Carlo Quadrifuel, idrometano, gpl, bioetanolo, benzina


Quadrifuel_001In esclusiva assoluta abbiamo avuto modo di prendere contatto con la nuova Supercar della Monte Carlo Automobile che verrà ufficialmente presentata al FIA Conference Week 2010 a Como  dal 17 al 21 maggio alla presenza di Jean Todt. "Quadrifuel", ovvero Idrometano, Gpl, Bioetanolo e Benzina,            

è la caratteristica unica di questa vettura.

La "Quadrifuel" di fatto un è un vero laboratorio viaggiante che sarà la base di sviluppo per la vettura che nel corso del 2011 dovrebbe dare vita ad un campionato monomarca.

L'anima della "Quadrifuel" è il pilota-progettista-costruttore l'Ing. Fulvio Maria Ballabio mentre il cuore che spinge questa Supercar è un V6 Alfa Romeo da 300 Cv alimentato con un complesso sistema di centraline da Idrometano, GPL, Bioetanolo e Benzina.

Quadrifuel_002 Quadrifuel_003

 

Se le tecnologie utilizzate per la realizzazione di questa esclusiva vettura sono tipiche delle più prestigiose Super Car (tutta la carrozzeria è interamente realizzata in fibra di carbonio) le tecnologie che sono alla base dell'anima "Ecologica" sono invece le stesse degli impianti metano/gpl che ben conosciamo.

La Fiorentina Bigas è il fornitore degli impianti per metano e gpl che sono stati installati sulla vettura dalla 4Gas di Massimilano Sorghi al quale abbiamo chiesto di illustrarci il funzionamento degli impianti: "la vettura è alimentata a gpl/idrometano tramite due centraline  Sequential Gis, da un riduttore di pressione RI 27, per l'idrometano  e  dal Riduttore/Vaporizzatore  RI 21 Duble, per il gpl. I due riduttori  vengono convogliati in un unico gruppo rail (elettro iniettori) 6  cilindri in linea.

Per il Bioetanolo è stata applicata una centralina  supplementare che modifica la fasatura del motore durante il  funzionamento. La vettura può essere alimentata in qualunque momento,  con il carburante che più si preferisce, grazie ad una centralina di  comando posizionata sul cruscotto."

I dettagli dell'impianto idrometano e gpl

Quadrifuel_006 Quadrifuel_007 Quadrifuel_008 Quadrifuel_021

 

Tutte le foto della Supercar ecologica "Quadrifuel"

Quadrifuel_004 Quadrifuel_009 Quadrifuel_010 Quadrifuel_011
Quadrifuel_012 Quadrifuel_013 Quadrifuel_014 Quadrifuel_015
Quadrifuel_016 Quadrifuel_017 Quadrifuel_018 Quadrifuel_019
Quadrifuel_020 Quadrifuel_022



0 Comments