Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Eco-Carabinieri, anche l'Arma sceglie la mobilità ecologica


Gem_CarabinieriTra gli enti pubblici e le Forze dell'Ordine è ormai  molto diffusa l'abitudine di utilizzare, per controlli sul territorio, veicoli a  basso impatto ambientale.  Non  ultima, ovviamente, l'Arma dei Carabinieri che, per la perlustrazione

in aree  ad alta densità pedonale, si avvale di mezzi elettrici come la Fiat Seicento  Elettra ed il quadriciclo GEM (gruppo Chrysler) a due o quattro posti.

Decine di questi autoveicoli vengono  impiegati in vari centri storici di tutta Italia, per i controlli in spazi  fieristici(Fiera di Milano) ed aree aeroportuali(Fiumicino), nonché in località  turistiche come le nostre bellissime isole minori.

Silenziosi ed efficienti, oltreché ben equipaggiati, hanno una discreta autonomia(la  600Elettra raggiunge 75 km con una sola carica in ciclo urbano,  la Gem poco  meno) e permettono di raggiungere velocità ragionevolmente elevate (la piccolina  di casa Fiat raggiunge gli 80km/h), proporzionate agli spazi ridotti in cui  operano. Permettono quindi di agire in buona armonia con l'ambiente senza  rinunciare (almeno non del tutto) alle prestazioni e senza, non dimentichiamolo,  deturpare le bellezze storico-naturalistiche del  nostro territorio nazionale.

Scheda FIAT 600 ELETTRICA

DATI TECNICI:

  • Autovettura elettrica, berlina con colori d’Istituto, omologata per n. 4 passeggeri, dotata di servosterzo, con velocità massima di 80 km/h e autonomia con una sola carica di 75 km in ciclo urbano.
  • Idonea al superamento di una pendenza massima del 25%.
  • Lunghezza totale: cm. 332.
  • Larghezza: cm. 152.
  • Altezza: cm.   144.
  • Massa: 1560 kg
ALLESTIMENTI DI BORDO: 600_carabinieri
  • Verniciatura in smalto blu lord con tettuccio di colore bianco;
  • N. 1 faro stroboscopico blu sul tetto;
  • n. 1 faro di profondità comandato elettronicamente, brandeggiabile su 360° in senso orizzontale e su 85° in senso verticale con sistema di riposizionamento all’atto dello spegnimento. Comando in posizione centrale sul plafone in posizione accessibile ai due occupanti i posti anteriori: telecomando amovibile con filo estensibile;
  • sirena bitonale per Forze di Polizia;
  • comandi strobo e sirena, allocati nell’abitacolo in posizione centrale e utilizzati da entrambi gli occupanti i posti anteriori, riuniti in un’unica plancia;
  • due comandi accensione fari strobo: uno indipendente ed uno integrato col comando accensione sirena;
  • due comandi accensione sirena: uno indipendente e uno integrato al comando dell’avvisatore acustico;
  • n. 2 supporti per mitraglietta Beretta PM/12;
  • radio ricetrasmittente OTE Gamma 400;                
IMPIEGO:                  
  • per il controllo in aree pedonali dei centri storici: Savona, Firenze, Siena, Procida (NA), Alghero (SS), Assisi (PG), Cesena, Padova, Verona, Lecce, Ostuni (BR);
  • sulle isole di Linosa (AG) e Filicudi (ME).

 

Scheda GEM (QUADRICICLI ELETTRICI)

DATI TECNICI:

  • Quadriciclo elettrico in acciaio con tettuccio in vetroresina, omologato per n. 2 passeggeri, con velocità massima di 40 km/h e autonomia con una sola carica di 50 km in ciclo urbano.
  • Idonea al superamento di una pendenza massima del 25%.
  • Lunghezza totale: cm. 251.
  • Larghezza: cm. 140.
  • Altezza: cm. 179.
  • Massa 488 kg.
  • Portata: 838 kg.
  • Cambio automatico.

 

ALLESTIMENTI DI BORDO:

  • verniciatura in smalto blu lord con tettuccio di colore bianco;
  • n. 1 faro stroboscopico monolampo a luce blu con flash singolo;
  • sirena bitonale azionabile congiuntamente ai fari strobo o autonomamente;
  • n. 1 interruttore per comando faro flash ed avvisatore acustico;
  • n. 2 supporti per arma lunga (pm/12;
  • pneumatici a doppia tela;
  • freni a disco anteriori;
  • cinture di sicurezza a tre punti;
  • sistema di frenata rigenerativa; cristallo di sicurezza stratificato;
  • pacco batteria a lunga durata;
IMPIEGO:    
  • per il controllo in aree pedonali dei centri storici: Capri (NA) e Barano d’Ischia (NA);
  • sulle isole Tremiti (FG), Ustica (PA), Favignana (TP), Vulcano (ME), Stromboli (ME) e Panarea (ME);
  • per i controlli nell’area aeroportuale di Fiumicino (Roma);
  • per i controlli nell’area della Fiera di Milano.
di Cristiana Ippoliti



0 Comments