Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * *

car2go apre le iscrizioni a Bologna


30 città al mondo, 15 in Europa, 4 in Italia: Milano, Roma, Firenze e Torino. car2go, il sistema di car-sharing a flusso libero, pioniere e leader mondiale di settore, conosciuto e attivo in tutto il mondo, apre da oggi le iscrizioni anche a Bologna, nonostante il servizio non sia ancora attivo nel capoluogo emiliano. car2go, le cui principali caratteristiche sono velocità di utilizzo, trasparenza, libertà di movimento e semplicità, è, infatti, un servizio interoperabile in tutte le città in cui è presente.

Data la vicinanza con la città di Firenze, dove car2go è operativa da oltre 1 anno, e in considerazione della centralità di Bologna, crocevia che collega il nord e il sud del nostro paese, car2go ha deciso di organizzare un punto di convalida dove anche per i bolognesi sarà possibile iscriversi al servizio. Da oggi quindi, sarà possibile registrarsi al servizio di car sharing più grande del mondo ed entrare a far parte della comunità internazionale di car2go. L'iscrizione sarà gratuita fino al 31 ottobre 2015.

Come registrarsi:
I clienti possono registrarsi online sul sito www.car2go.com/it/ nelle pagine dedicate alle città di Milano, Roma, Firenze e Torino e dovranno poi recarsi presso il Mercedes Spot di Via Massimo D'Azeglio 22 per convalidare i dati della patente di guida e attivare così l'account car2go. Per iscriversi occorre avere almeno 18 anni compiuti. Il pagamento del servizio avviene tramite carta di credito o carta prepagata e l'iscrizione è gratuita fino al 31 ottobre. Dopo tale periodo, la registrazione avrà un costo di 19 euro "una tantum", senza alcuna sorpresa e pagando sempre e solo l'utilizzo effettivo del veicolo in maniera chiara e trasparente. Il costo del servizio è di € 0,29 al minuto incluso tasse, assicurazione, benzina, parcheggio, i primi 50 chilometri e IVA. La tariffa oraria, la tariffa giornaliera e una speciale tariffa weekend garantiscono costi al minuto sensibilmente più bassi

I cittadini di Bologna, una volta iscritti, potranno così beneficiare del servizio car2go che è presente a Milano, Roma, Firenze, Torino e nelle altre città europee e che è diventato parte integrante della mobilità quotidiana di oltre un milione di membri in tutto mondo. Al momento nella città di Bologna non è ancora presente un regolamento che consenta l'arrivo del servizio di car sharing a flusso libero di car2go.
Il sistema di trasporto pubblico di Bologna e il car-sharing di car2go sarebbero perfettamente complementari come nelle attuali location in cui è attivo car2go, dove rappresenta una reale soluzione alternativa all'utilizzo dell'auto privata, soprattutto per gli spostamenti pendolari e per muoversi all'interno del centro città. car2go punta a ridurre il traffico, la congestione da parcheggio e l'inquinamento in città, ed è per questo che ha vinto nel 2012 il più importante premio di Legambiente come "Innovazione Amica dell'Ambiente".


0 Comments