Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * - -

Nasce EcoMotori.net


Quando ho iniziato a pensare a questa avventura sono stato io stesso a pormi la domanda che più di qualcuno mi ha posto in questi giorni: perchè EcoMotori?

La risposta, per quanto abbia avuto un percorso lungo, è comunque molto semplice nella sostanza.

Logo EcomotoriIl metano che oggi riteniamo il miglior carburante ecologico disponibile è comunque di origine fossile e pertanto anch'esso destinato all'esaurimento. Il punto focale dell'analisi però si concentra in quel "oggi" ma sarebbe opportuno, oltre che responsabile, ricordarci che c'è anche un domani e un dopodomani.

Nuove tecnologie, nuovi ecocarburanti bussano già con una certa forza alla porta: bioetanolo, biogas, idrogeno oltre che l'elettrico sia in utilizzo puro che in forma combinata nelle ibride. Il rilevante successo della Toyota Prius è il segnale che quel vantaggio "assoluto" che il metano poteva avere inizia ad essere colmato ed è certo che siamo solo all'inizio di una nuova era della mobilità.
Così come, va detto, fa rabbia sapere che Fiat tenga chiuso in un cassetto dal lontano 2002 il progetto GASDRIVER (Una Multipla a propulsione ibrida metano/elettrico con abbinato un cambio robotizzato) che consentiva "rispetto alla vettura a metano origine, livelli di consumi, e quindi di emissione di CO2, inferiori di circa il 35% (50% rispetto alla versione a benzina)".

Ecco quindi perchè nasce EcoMotori; per sostenere e promuovere il miglior carburante ecologico disponibile: oggi è il metano ma domani si vedrà, lasciando da parte paraocchi e talebanismi che nulla hanno a che fare con il rispetto dell'ambiente.
Ed eccoci al logo, illuminante suggerimento di Monica e Cristiana: la farfalla che vola laddove l'ambiente è sano e per la quale ogni fase della vita è strettamente legata al benessere dell'habitat che la circonda. Noi nel nostro piccolo cercheremo di contribuire ad un mondo con più farfalle.
Due parole infine per sottolineare che il progetto nasce volutamente mantenendo un profilo basso perchè non mi sono mai piaciuti i trionfalismi privi di contenuto, lavoreremo con caparbietà per realizzare passo dopo passo un portale ricco di contenuti e servizi e se il risultato di questa fatica "...non v'è dispiaciuta affatto, vogliatene bene a chi l'ha scritta, e anche un pochino a chi l'ha raccomodata. Ma se in vece fossimo riusciti ad annoiarvi, credete che non s'è fatto apposta."

Un caloroso benvenuto a tutti in questa nuova avventura.

Nicola Ventura



0 Comments