Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * *

Motor Show 2012: la terza edizione di Electric City al padiglione 25


L’edizione 2012 del Motor Show di Bologna, in programma dal 5 al 9 dicembre (4 dicembre giornata stampa e operatori) vedrà la terza edizione dell’iniziativa Electric City dedicata alla mobilità elettrica, quest’anno in programma al padiglione 25.

Un’area espositiva e soprattutto una pista indoor per i test drive delle auto elettriche saranno a disposizione dei visitatori che potranno vedere e provare in prima persona i prodotti di importanti marchi auto come Nissan, Renault e smart, di diverse aziende del settore come Fort, GreenGo, Restart, Speeder Motion e Zic Europe e le iniziative della Fondazione per la mobilità elettrica eV-Now! e di InterAuto News.

Nissan parteciperà ad Electric City con l’anteprima italiana di e-NV200, la versione 100% elettrica del veicolo commerciale NV200 e con Leaf, l’auto elettrica più venduta al mondo che sarà disponibile anche per i test drive dei visitatori.

Renault sarà presente all’interno del padiglione 25 con uno spazio espositivo dedicato ai suoi veicoli elettrici e con i test drive dei tre modelli della sua gamma Zero Emissioni: l’urban crosser Twizy, Kangoo Z.E. e Fluence Z.E.

Particolarmente accattivante la proposta di smart, che sulla pista indoor farà girare due smart elettriche e che sul proprio spazio espositivo avrà due curiose proposte-gioco: smart eball, una sorta di videogioco vivente del tennis con due smart a muoversi avanti e indietro a fare da racchetta, e smart ebike, un gioco con le bici elettriche e una pista di macchinine.

Sempre colorata, fantasiosa e piena di ospiti la presenza bolognese della Fondazione eV-Now!: in questa edizione sarà percorso il lavoro fatto per creare la casa intelligente, produrre energia elettrica che alimenta i veicoli, gli elettrodomestici efficienti e si accumula nelle batterie per poi mettersi a disposizione della rete stessa. Sarà illustrato anche un progetto italiano per le reti di ricarica delle auto elettriche e non mancherà la presenza in pista, con un prototipo full electric a sorpresa, una delle tre vetture con cui il team intende partecipare alla Electric Marathon Tallin-Montecarlo, e una Ampera e-Rev su cui eV-Now! sta eseguendo alcuni test in questi mesi

L’azienda vicentina Fort presenterà al Motor Show 2012 il quadriciclo elettrico Cityfort, veicolo da lavoro destinato a usi urbani – indicato per la manutenzione di aree verdi e della rete stradale –  e una gamma di trainatori elettrici, un carrello con guida a timone realizzato per trasporto e traino, un trainatore con conducente a operatore seduto e un trainatore studiato per operatori alberghieri e aeroporti. Mezzi con potenze fino a 1.200 Watt che possono affrontare anche pendenze fino al 30%.

GreenGo, giovane società italiana con un focus sulla mobilità urbana eco-compatibile, a Electric City presenterà in anteprima mondiale la sua prima citycar elettrica Icaro, una soluzione di mobilità urbana a impatto zero che presto sarà lanciata sul mercato. Il veicolo potrà anche essere provato sulla pista indoor all’interno del padiglione. GreenGo presenterà inoltre un “sistema di ricarica ecoefficiente” per il contesto urbano, capace di integrare la generazione da fonti rinnovabili con un accumulo a tecnologia al litio, per gestire al meglio la ricarica del veicolo e assicurare un costo sempre minore a chi ne usufruisce.

Restart, realtà presente sul mercato della green economy da due anni con una grande varietà di veicoli elettrici, presenterà a Bologna la sua novità Ecoway, il mezzo di trasporto elettrico monoposto a due ruote auto equilibrante con una combinazione tra meccanica, elettronica ed informatica. Sarà presentata anche un’idea di franchising nel mondo del noleggio dei veicoli elettrici.

Speeder Motion dell’ingegner Roberto Pini presenterà al Motor Show di Bologna Green Runner Robin M1, uno human transporter a trazione elettrica a zero emissioni inquinanti. Si tratta di un monopattino in grado di fare anche retromarcia e curvare con semplici movimenti da parte del guidatore.  

L’azienda siciliana Tecnicar presenterà la novità Genius, veicolo elettrico omologato per quattro posti. Una citycar quattro porte dalla forma particolare e innovativa (l’altezza, 1,69 metri è maggiore della larghezza, 1,43) progettata e costruita a Siracusa che a Bologna vivrà la sua anteprima in anticipo rispetto al lancio sul mercato di inizio 2013.

Grande interesse ci sarà anche per la vettura portata al Motor Show da ZIC Europe, emanazione di Gruppo Integrazioni & Sistemi S.p.A., nuovo competitor che dall’inizio del 2013 irromperà sul mercato italiano dell’auto elettrica: la Kandi Zic, vettura a due posti mossa da un motore alimentato da batterie agli ioni di litio e proposta nelle versioni berlina, Kandi Zic S, e van, Kandi Zic L. Si tratta di vetture nate principalmente in Cina (la fornitura del corpo vettura arriva dalla Zhejiang Kangdi Corporation): le Kandi sono largamente utilizzate in Cina e negli Stati Uniti sono state curiosamente ribattezzate “Obama Car”, per l’interesse riservato di recente a queste vetture dal Presidente americano da poco rieletto.


2 Comments

Foto
gianludani
nov 21 2012 11:20
Ci sarà uno stand di Eco-motori al Motorshow?
Foto
Nicola Ventura
nov 21 2012 11:28
No, ma potrebbe esserci una sorpresa... stay tuned!