Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Stazione di metano in Appennino: fatta


Sample ImageE’ arrivata da poche ore la notizia da parte dell’amministratore delegato della “Scat Prodotti Petroliferi” di Reggio, Andrea Salsi, che ha contattato il sindaco di Castelnovo ne' Monti Gian Luca Marconi per riferirgliela: il Consiglio di amministrazione della società ha ufficialmente approvato nei giorni scorsi la realizzazione del nuovo impianto di distribuzione del metano per automobili. E’ quindi attesa per la primavera la partenza dei lavori per realizzare il nuovo impianto, che sarà collocato nell’ambito del distributore di benzina (di proprietà della stessa Scat) già attivo lungo la tangenziale di Felina.

    

La realizzazione è resa possibile, oltre che in seguito alla scelta della Scat di investire sul territorio montano, anche grazie alla collaborazione ed al sostegno di Enìa, che si accollerà i costi di allacciamento alla rete gas, e grazie all’impegno di Provincia di Reggio, Comune di Castelnovo e Comunità montana Appennino Reggiano, che nei mesi scorsi avevano lavorato in collaborazione (anche con l’approvazione bipartisan ed unanime di alcuni ordini del giorno) per ottenere questo servizio, finora mancante in tutto l’Appennino reggiano.

Il costo dell’intervento sarà di  300 mila euro a carico di Scat, più ulteriori 75 mila euro per l’allacciamento alla rete gas a carico di Enìa.
 



0 Comments