Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Potenza: presentato in consiglio comunale un odg per un distributore di metano


distributore_metano2Il Consigliere al Comune di Potenza, Antonino Imbesi, ha comunicato di  aver presentato all’attenzione del Consiglio Comunale un ordine del  giorno riguardante la richiesta di attivazione di un distributore di gas  metano

anche nella città capoluogo.

 

“È incredibile a dirsi ma, ad oggi, nella città di Potenza non esiste un  distributore che fornisca gas metano agli utenti interessati – ha  sottolineato il Consigliere Comunale – tanto che gli automobilisti per  poter rifornire il loro automezzo a gas devono andare fino nella vicina  Tito (a circa 10-12 chilometri dal capoluogo di regione) con un evidente  dispendio di spese che potrebbero essere tranquillamente risparmiate  con un minimo di impegno e di programmazione anche da parte della nostra  Pubblica Amministrazione.”

Il Consigliere Imbesi ha spiegato che anche diversi mezzi bus  dell’attuale gestore del servizio pubblico di trasporto urbano sono a  gas metano.

“Il Comune per gli autobus urbani paga anche il tragitto previsto per  poterli rifornire di gas metano e questo, quindi, impoverisce  ulteriormente le casse comunali che potrebbero essere sgravate di questa  ennesima spesa se solo ci fosse un punto di distribuzione nella nostra  città – ha sottolineato il Consigliere Comunale. Eppure la Basilicata è  la regione che produce il più alto numero di barili di greggio  dell’intera nazione italiana ed in regione insistono anche importanti  sedi dei maggiori produttori-raffinatori di petrolio.”

Imbesi ha rimarcato che sarebbe auspicabile, per tutto quando detto in  precedenza, chiedere a tali compagnie petrolifere di posizionare un  distributore di gas metano anche nella città capoluogo di regione.

“Per tali ragioni – ha concluso il Consigliere Comunale – ho presentato  un ordine del giorno teso ad impegnare il Sindaco e la Giunta Comunale a  contattare i responsabili delle maggiori compagnie petrolifere e  chiedere loro di dotare la città capoluogo di un punto di distribuzione  di gas metano così come a capire in che tempi ciò possa avvenire,  riferendone in Consiglio Comunale quanto prima attraverso una opportuna  comunicazione".




0 Comments