Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Federmetano: a fine anno 781 distributori di metano in Italia


Distributore MetanoBOLOGNA - Ogni settimana vengono aperti due nuovi distributori di metano per auto. Con questo ritmo alla fine del 2008 i distributori saranno 781. E' questa la previsione di Federmetano (Federazione nazionale distributori e trasportatori), che associa il fenomeno ad una serie di fattori. Secondo Federmetano, il forte sviluppo del numero di erogatori dipende, in primo luogo, dal fatto che le case automobilistiche si stanno rendendo sempre piu' chiaramente conto che, tra quelli disponibili, il metano e' il carburante piu' ecologico e piu' economico. Sta cosi' crescendo il numero di modelli di auto immessi sul mercato gia' omologati dal costruttore per essere alimentati a metano.



E' possibile inoltre ottenere consistenti incentivi statali per comprare questo tipo di modelli: 2.000 euro per acquistare un'auto nuova con emissioni di Co2 inferiori a 120 grammi al chilometro e 1.500 euro se le emissioni sono uguali o superiori a 120 grammi.

Un'altra ragione dello sviluppo del metano, si legge in una nota, e' rappresentata dagli incentivi concessi anche per le trasformazioni a metano di auto omologate a benzina da parte di automobilisti o di concessionari.

Al di la' degli incentivi, e' comunque in forte crescita l'interesse per il metano degli automobilisti: nei primi tre mesi del 2008, in un contesto di forte crisi del mercato dell'auto, le immatricolazioni di vetture omologate a metano direttamente dal costruttore sono aumentate del 36%.

Fonte: http://www.borsaitaliana.it




0 Comments