Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Autostrada del Brennero: al via impianto produzione e distribuzione idrogeno


Un valore della produzione pari a 316 milioni di euro (+15,4%) e 65,7 milioni di utile netto; queste  le cifre più significative della società per l'Autostrada del Brennero per il 2007 rese note dal presidente Silvano Grisenti. Il 2007 ha espresso un bilancio record; i 65,7 milioni di utile netto, il doppio dell'anno precedente, ''dopo aver accantonato la quota per la ferrovia''. Il contributo della concessionaria al tunnel del Brennero sale così a 358 milioni. Il bilancio approvato dal cda arriverà in assemblea il 28 aprile. Ma non e' tutto. Il consiglio di amministrazione di Autobrennero ha anche dato il via libera al progetto esecutivo dell'impianto pilota per la produzione e distribuzione di idrogeno, che sara' realizzato vicino al casello di Bolzano sud.


L'investimento è pari a 9,580 milioni euro. Le attrezzature per la produzione saranno realizzate dal consorzio Istituto per Innovazioni Tecnologiche, che raggruppa A22, la Provincia di Bolzano, la Sel, la Leitner, ciascuna con il 20% dei 500 mila euro di capitale , la Sgs Hydrogen, societa' del Bic di Bolzano che fa capo alla Sgs Future di Cavalese, col 14%, la trentina Gpi (informatica) con il 5% e l'Accademia Europea di Bolzano, la Eurac, con l'1%.

Iit è stata finanziata dalla giunta altoatesina per 6 milioni, ma è stato chiesto anche un contributo all'Unione Europea, che, ha ricordato il governatore dell'Alto Adige Luis Durnwalder, ha stanziato 1 miliardo di euro per questo tipo di energia. L'impianto di Bolzano sud è solo il primo di cinque strutture che copriranno tutta la Modena-Brennero. Le altre saranno collocate al passo del Brennero, a Nogaredo, presso l'innesto con l'A4 a Verona e presso l'innesto con l'A1 a Modena.

Fonte: http://www.bologna2000.com 




0 Comments