Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * - -

GPL: Lunedý 3 Marzo l'inaugurazione del distributore Enercoop a Sala Bolognese


Apre lunedì 3 marzo a Sala Bolognese (Bo), in via Matteotti 54/a, tra il casello della A13 Bologna Interporto e San Giovanni in Persiceto, il distributore di carburante Enercoop. La nuova stazione erogherà benzina, diesel, e gpl a prezzi particolarmente convenienti e con orari comodi e lunghi.

La stazione nasce dalla collaborazione tra Coop Adriatica e Energy Group, azienda del Gruppo Industriale Cooperativo Ccpl e tra i maggiori player della distribuzione petrolifera nel Nord Italia. All’inaugurazione, alle 10.30, saranno presenti il sindaco di Sala Bolognese Valerio Toselli, il vicepresidente della Provincia Giacomo Venturi, il presidente della società Domenico Pellicanò, l’amministratore delegato di Energy Group Luca Rossi, oltre che i rappresentanti dei soci Coop della Zona e del Distretto.

Ampio circa 5.000 metri quadrati, l’impianto è dotato di 6 erogatori fai-da-te per benzina e diesel aperti h24 e 2 per il gpl serviti dagli addetti, dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 19.30 e il sabato dalle 7.30 alle 19.30. In totale, l’Enercoop impiega 3 lavoratori; i clienti potranno pagare in contanti e con il bancomat. L’ingresso del mondo cooperativo nel settore dei carburanti, un capitolo rilevante per i bilanci delle famiglie, ha l’obiettivo di offrire ai consumatori nuove forme di mutualità e risparmio, ammodernando inoltre la rete distributiva e calmierando anche i prezzi di questo mercato. Il pieno al distributore Enercoop, infatti, sarà mediamente più conveniente grazie ad alcuni fattori. L’impianto si approvvigiona attraverso Energya Spa, centrale di acquisto che punta a reperire i carburanti alle migliori condizioni di mercato ed è detenuta al 50% da Energy Group e al 50% da Coop Adriatica, Coop Estense, Coop Consumatori Nordest, Coop Liguria, Coop Lombardia, Novacoop. Al contenimento dei prezzi, alla massa critica della centrale d’acquisto si aggiungono l’alta automazione dell’impianto e la presenza di erogatori self service; una struttura organizzativa e di servizio molto snella; il posizionamento in prossimità di aree trafficate; gli orari lunghi e la gestione efficiente della logistica; la riduzione al minimo dei margini. La stazione Enercoop di Sala Bolognese è la seconda nell’area di Bologna dopo quella di Castel Maggiore, inaugurata lo scorso maggio, che ha riscosso un importante gradimento dei consumatori contribuendo all’abbassamento dei prezzi anche in questa zona. Dallo scorso maggio a fine 2013 si stima che siano oltre 500 mila le automobili che hanno riempito il serbatoio al distributore situato a fianco al centro commerciale Le Piazze. Attualmente, su tutto il territorio nazionale, sono in totale dodici i distributori a marchio Coop: quello di Sala Bolognese, si aggiunge infatti alle stazioni di Castel Maggiore (Bo), Biella, Cantù (Co), Piacenza, Correggio (Re), Reggio Emilia, Guastalla (Re), San Benedetto del Tronto (AP), Modena, Bari e Brindisi.


1 Comments

Comunque quello di Castel Maggiore (Bo) si sta allineando aglia altri prezzi. Al momento (se non cambia politica) non è più conveniente.