Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Mobilità elettrica: inaugurate a Monza le prime colonnine pubbliche e gratuite a carica rapida


Colonnine_Iper_Monza_046È stata inaugurata oggi la prima stazione di ricarica veloce per i veicoli elettrici a livello nazionale presso l’ipermercato a insegna Iper, La grande i di Monza. L’iniziativa rientra nel progetto Green Land Mobility

, promosso dall’associazione Class Onlus e sostenuto dal Ministero dell’Ambiente, dalla Regione Lombardia e dalla Provincia di Monza e Brianza.

“Green Land Mobility” è stato selezionato dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas come progetto pilota di ricarica pubblica di veicoli elettrici (auto, motocicli, biciclette elettriche).

La stazione, composta da 6 colonne, costruite con materiale riciclabile, interamente “Made in Italy”, è predisposta per la ricarica dei veicoli elettrici, con una potenza pari a 24 kW. Le colonne permettono, grazie alle loro caratteristiche uniche ed innovative, di alimentare in tempi brevi tutti i veicoli elettrici presenti sul mercato.
Per dare una prova concreta dell’utilizzo universale della colonna-stazione, carattere distintivo del progetto “Green Land Mobility”, diverse case automobilistiche hanno partecipato con i loro veicoli elettrici.

La ricarica potrà essere effettuata inserendo la propria Carta Regionale dei Servizi all’interno della colonnina: la registrazione dei propri dati velocizzerà il procedimento per le successive ricariche.
Da marzo, tutti i possessori di un veicolo ad alimentazione elettrica, dotato di presa e cavo conformi ai requisiti di norma per effettuare la ricarica in luogo pubblico, potranno effettuare un numero illimitato di ricariche.

La stazione di ricarica, appositamente studiata per consentire la ricarica del proprio veicolo durante i tempi della spesa, é costantemente connessa alla rete internet, in modo da permettere attraverso il sito www.greenlandmobility.it l’utilizzo di molteplici funzioni interattive: richiesta on-line di informazioni; calcolo della CO2 risparmiata; prenotazione di ricarica; avviso tramite sms o posta elettronica di completamento della ricarica; localizzazione georeferenziata dei punti di ricarica; notifica di eventuali malfunzionamenti; richiesta della “Green Land Card”, la tessera che consente di utilizzare le colonnine.

Da marzo, tutti i possessori di un veicolo ad alimentazione elettrica, dotato di presa e cavo conformi ai requisiti di norma per effettuare la ricarica in luogo pubblico, potranno effettuare un numero illimitato di ricariche.

Entro i primi mesi del 2012, le colonne saranno installate presso i punti vendita Iper, La grande i di Rozzano (MI) e di Milano-Portello; nei mesi successivi, è prevista la creazione di stazioni di ricarica elettrica in tutti gli altri supermercati della grande distribuzione aderenti al progetto “Green Land Mobility”.
Colonnine_Iper_Monza_001 Colonnine_Iper_Monza_002 Colonnine_Iper_Monza_003 Colonnine_Iper_Monza_009 Colonnine_Iper_Monza_015
Colonnine_Iper_Monza_028 Colonnine_Iper_Monza_037 Colonnine_Iper_Monza_039 Colonnine_Iper_Monza_040 Colonnine_Iper_Monza_047

“Questo progetto si inserisce all’interno della filosofia che Iper, La grande i porta avanti per ridurre l’impatto ambientale di tutte le sue iniziative: dal risparmio energetico, all’aumento nell’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili, dallo sviluppo di linee di prodotto sostenibili, all’attenzione nei processi produttivi” – afferma Stefano Albertazi, Direttore Generale di Iper, La grande i – “Stiamo, infatti, lavorando per installare le colonnine elettriche su tutti i 26 punti vendita distribuiti sul territorio nazionale per contribuire a diffondere una cultura ambientalmente sostenibile e aumentare la responsabilità individuale dei cittadini”.

“Siamo orgogliosi - afferma soddisfatto Camillo Piazza, Presidente di Class Onlus - di essere i promotori di un progetto che dà l’avvio al primo sistema di ricarica veloce per veicoli elettrici sul territorio nazionale. L’obiettivo della nostra associazione - aggiunge - è di creare l’infrastruttura che, permettendo ad ogni veicolo - senza distinzioni di marca o modello - di ricaricarsi rapidamente, svilupperà la mobilità elettrica ed eco-sostenibile con ripercussioni positive anche a livello economico e sociale ”.



0 Comments