Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Mobilitą elettrica, cresce la rete di ricarica


autoelettricaIl Comune di Roma firmerą a settembre un protocollo d'intesa con Enel per la realizzazione di un progetto sperimentale finalizzato ad incentivare la mobilitą elettrica nella Capitale. Due gli Assessorati interessati, Mobilitą e Trasporti e Ambiente.



Spiega Sergio Marchi, assessore alla Mobilitą, che l'accordo porterą alla creazione di una nuova rete di ricarica per veicoli elettrici, potenziando il servizio esistente e portandolo dalle attuali11 a 40 colonnine, equivalenti a 96 punti di ricarica gratuita per scooter e autovetture. Il nuovo progetto prevede una prima fase sperimentale - aggiunge Marchi - per estendere poi il servizio, oggi destinato esclusivamente all'utenza privata, al trasporto pubblico.

Osserva Fabio De Lillo, assessore all'Ambiente, che a settembre un team composto dai tecnici dei due assessorati, dell'Atac e dell'Enel definirą il piano di localizzazione e di installazione delle nuove stazioni di ricarica dedicate ai veicoli elettrici. "Si tratta di una valida opportunitą per sviluppare un sistema di mobilitą sostenibile a impatto zero" precisa l'assessore all'Ambiente - annoverando Roma tra le cittą pilota in questo tipo di sperimentazione, perfettamente in linea con la riduzione dell'inquinamento atmosferico cui punta l'Amministrazione capitolina."

Le attuali 11 colonnine, per un totale di altri 48 punti di ricarica, sono collocate a p.le Aldo Moro, via dei Pontefici, via Cola di Rienzo, viale Europa, piazza Mastai, piazza Istria, via del Melone, piazza Verdi, viale de Coubertin, via Appia Nuova e corso regina Maria Pia a Ostia.



0 Comments