Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * *

Colonnine di ricarica Enel nelle stazioni di servizio TotalErg


TotalErg in collaborazione con Enel, ha avviato la sperimentazione di colonnine pubbliche di ricarica per auto elettriche. 
 
Gli automobilisti che hanno scelto questa soluzione di mobilità alternativa troveranno pertanto a Roma, in via  del Tintoretto e presto anche a Milano, una risposta alle loro nuove esigenze e l’offerta di un servizio ancora  più ricco e tecnologicamente avanzato. 
 
L’obiettivo del progetto pilota, sostenuto dall’Autorità per l’Energia ed il Gas, è di supportare la sperimentazione di soluzioni tecnologiche e organizzative diverse per il servizio di ricarica di veicoli elettrici e  di acquisire informazioni utili alla definizione del futuro quadro regolatorio. 
 
“Abbiamo fin dall’inizio accettato con interesse di partecipare a questa iniziativa – dichiara l’Ing. Claudio  Spinaci, Amministratore Delegato di TotalErg – mettendo a disposizione alcune nostre stazioni di servizio a  Roma e Milano. Questo Progetto ci è sembrato particolarmente importante sia per il suo contributo  all’innovazione sia per la coerenza con il nostro obiettivo di sviluppare sempre nuove soluzioni e servizi utili per  i nostri Clienti che, d’altronde, sono già abituati ad un’offerta modulare e innovativa e ad una gamma di  servizi concreti, vantaggiosi e quanto più possibile integrati, in grado di soddisfare ogni loro esigenza di mobilità ”. 
 
“Collaboriamo da tempo con Enel e questa nuova iniziativa conferma che si tratta di una partnership  importante che auspichiamo possa in futuro continuare con reciproca soddisfazione. Ricerca, dinamismo e  innovazione tecnologica sono i valori su cui fondiamo il nostro operato e che finora ci hanno permesso di offrire  ai nostri Clienti prodotti e servizi distintivi”, conclude l’Ing. Spinaci. 
 
 


0 Comments