Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

ACI: troppe auto, servono bus elettrici ed a metano


Autobus MetanoRoma - Le statistiche europee evidenziano il  gap infrastrutturale che ci divide dagli altri Paesi e il  grado di dipendenza dall'auto che nel nostro Paese risulta  piu' alto che altrove. A Vienna, ad esempio, i bus viaggiano  a una velocita' media di 20 km/h con 600 km di corsie  riservate. A Roma, invece, i mezzi pubblici ''corrono'' a  soli 12 km/h con appena 100 km di corsie preferenziali.

''All'estero si adottano provvedimenti integrati di  congestion e pollution charge coniugati con il potenziamento  della rete di trasporto pubblico - dichiara il presidente  dell'Automobile Club d'Italia, Enrico Gelpi - mentre in  Italia si affrontano le criticita' della mobilita' con  provvedimenti tampone, dettati dall'emergenza, che  penalizzano il trasporto privato senza potenziare quello  pubblico''.

Secondo Gelpi ''per combattere il traffico e  l'inquinamento, serve un piano di azione a 360* che agisca  sulla domanda e sull'offerta di mobilita', soprattutto in  ambito urbano'', mentre ''a favore delle famiglie - spiega  Gelpi - va varato un piano di sostegno economico per  facilitare la sostituzione dell'automobile piu' vecchia,  insicura e inquinante, abbattendo i costi di gestione dei  veicoli con la rimodulazione del bollo auto per i veicoli a  minore impatto ambientale. Per le Amministrazioni locali,  invece, andrebbero previsti incentivi per ammodernare la  flotta del trasporto pubblico, soprattutto con bus a metano  ed elettrici''.

Fonte: ASCA



0 Comments