Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Verona: 40 mila euro di incentivi per le biciclette elettriche


IncentiviPrenderà il via martedì  27 aprile la campagna di incentivi comunali per l’acquisto di biciclette elettriche, che consentirà di avere uno sconto di 200 euro sui prezzi di listino. L’iniziativa è stata presentata questa mattina dall’assessore all’Ambiente

Federico Sboarina.

“Quest’anno – spiega Sboarina – grazie allo stanziamento da parte del Comune di 40 mila euro, il fondo a disposizione è raddoppiato rispetto al 2009. La campagna di incentivi – sottolinea l’assessore – si inserisce nell’ambito delle azioni volte a diffondere una mobilità ecocompatibile e rientra fra le iniziative rese possibili dallo stanziamento aggiuntivo di 150 mila  euro a disposizione dell’assessorato, deciso dalla giunta comunale lo scorso febbraio. I dati statistici riportati dagli uffici comunali – aggiunge inoltre Sboarina – dimostrano gli effetti positivi dell’iniziativa sull’inquinamento atmosferico, con una riduzione annua di 1,5 tonnellate di emissione di pm10  dovuta all’utilizzo della bici elettrica in sostituzione dell’auto”.

Al momento i rivenditori convenzionati sono 28 tra Verona e provincia; il rivenditore applicherà direttamente lo sconto di 200 euro al momento dell’acquisto, previa verifica dei requisiti e della disponibilità del fondo. L’incentivo verrà assegnato da un sistema informatico secondo l’ordine di prenotazione per un massimo di circa 200 biciclette.

Negli scorsi anni, grazie agli incentivi comunali e in passato anche regionali, sono state vendute a Verona circa 1650 biciclette elettriche.

I requisiti necessari per ottenere l’incentivo sono: essere residenti a Verona, non aver usufruito dell’incentivo negli scorsi anni, impegnarsi a non apportare modifiche di alcun tipo al mezzo e mantenere la proprietà per almeno un anno (a tal fine potrà essere richiesta l’esibizione della bicicletta da parte dell’autorità competente). Ogni residente potrà usufruire dell’incentivo per una sola bicicletta elettrica.

Tra le iniziative di incentivazione attuate dall’Amministrazione comunale, l’assessore ha ricordato: gli incentivi per l’installazione di impianti a metano/gpl sui veicoli, gli incentivi per la sostituzione di infissi, per l’installazione di caldaie condominiali a metano in sostituzione di caldaie a gasolio/olio combustibile e gli incentivi per interventi di rimozione e smaltimento di coperture in materiale contenente amianto.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet del Comune  www.comune.verona.it nella sezione Ambiente.




0 Comments