Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Scandicci, ecoincentivi: contributi anche per bici e scooter elettrici


Incentivi comunali anche per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita e di scooter elettrici, contributi all’acquisto di auto a metano o gpl pure senza rottamazione. Sono queste le novità principali di quest’anno per gli ecoincentivi, contenute nella nuova tabella di contributi comunali da risorse regionali approvata dalla Giunta. Un altro cambiamento previsto dalla delibera è il maggior contributo per l’acquisto di auto a metano rispetto al gpl, soprattutto per far fronte ai maggiori costi di questo tipo di impianti.  



Questo l’elenco completo dei contributi approvati: per l’acquisto di ciclomotori a 4 tempi fino a 50 cc euro 2 o euro 3, o di motocicli fino a 250 cc euro 3, l’incentivo è di 200 euro, ma solo con rottamazione di un veicolo circolante, ovvero assicurato almeno nei sei mesi antecedenti la data di presentazione della domanda; per l’acquisto di un ciclomotore elettrico il contributo è di 750 euro, per una bicicletta elettrica a pedalata assistita di 200 euro, entrambi senza obbligo di rottamazione; per auto a metano o bifuel nuove di fabbrica e di immatricolazione 1500 euro con la rottamazione e 500 euro senza, per auto nuove a gpl o bifuel 1000 euro con la rottamazione e 500 euro senza; per auto elettriche o ibride 2000 euro con la rottamazione di un veicolo circolante e 1000 euro senza; per veicoli commerciali leggeri inferiori a 3,5 tonnellate elettrici o ibridi l’incentivo è di 3000 euro con la rottamazione e di 1500 euro senza; per l’acquisto di veicoli commerciali leggeri inferiori a 3,5 tonnellate alimentati a metano, gpl o bifuel nuovi di fabbrica e di prima immatricolazione l’incentivo è di 1500 euro, con o senza rottamazione; per la trasformazione con un impianto a metano di un’auto, indipendentemente dall’età e dalla direttiva di omologazione, il contributo è di 500 euro, con un impianto a gpl è di 350 euro; per la trasformazione a gpl o metano di veicoli commerciali inferiori alle 3,5 tonnellate l’incentivo è di 1000 euro. Chi fosse interessato ai contributi può contattare l’ufficio Ambiente del Comune di Scandicci allo 055.7591244, per ritirare i moduli e presentare le domande l’Urp al piano terra del Palazzo Comunale.

Fonte: http://www.intoscana.it 




0 Comments