Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Pasticcio Incentivi 2009: La posizione del Consorzio Ecogas


LogoConsorzioEcogasInformiamo che il testo della legge di conversione del D.L. 5/09 è stato pubblicato sul Supplemento Ordinario alla GU 49/L serie generale n. 85 del giorno 11 aprile 2009 e applicazione 12 aprile 2009.

In sintesi, l’emendamento recepito nel testo di legge comporta quanto segue: hanno diritto agli importi stabiliti dal Decreto (GPL € 500 ? Metano € 650) tutti i collaudi effettuati tra il 7 febbraio e l’11 aprile 2009. Per i collaudi effettuati dal 12/04/2009, solo i veicoli euro 0, euro 1 e euro 2 godranno dell’incremento del contributo (GPL € 500 ? Metano € 650) mentre le categorie più recenti (veicoli euro 3, 4 e successive) ritorneranno al vecchio contributo di 350 euro GPL e 500 euro METANO.

Siamo in attesa comunque di ulteriore convocazione al Ministero dello Sviluppo Economico per stabilire le nuove disposizioni. I tempi lunghi sono dovuti alle nostre pressioni al fine di far accettare, come data utile per ottenere gli incentivi da 500 € per il GPL e 650 € per il metano per tutti i veicoli, la data di prenotazione, che permetterebbe di eliminare tutti i contenziosi con i clienti a cui è stato già installato l’impianto, emesso regolare documento fiscale e che hanno quindi precedentemente accettato un preventivo.

Attualmente il quesito è in mano all’ufficio legislativo dell’MSE ed è possibile che possa essere accolto favorevolmente entro pochi giorni.




0 Comments