Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Maranello: metano e gpl, quasi 300 trasformazioni


IncentiviQuasi 300 veicoli sono stati "trasformati" da benzina a metano o GPL negli ultimi anni a Maranello. Grazie al contributo per installare impianti a metano o GPL su veicoli a benzina, dal 2004 ad oggi 288 mezzi sono stati dotati dell'alimentazione  

che consente un risparmio energetico ed economico e un minore impatto sull'ambiente, contribuendo così a ridurre l'inquinamento.

Il Comune di Maranello ha stanziato per questo progetto 83 mila euro, e altri 13 mila come incentivo per l'acquisto di bici elettrice (ne hanno usufruito 77 cittadini). Il contributo per la conversione dei veicoli è disponibile anche quest'anno. L'incentivo può essere ottenuto dai proprietari (sia persone fisiche che giuridiche) di autoveicoli e motoveicoli destinati all'utilizzo in conto proprio alimentati a benzina (sono esclusi coloro che svolgono attività di trasporto in conto terzi) residenti nel Comune di Maranello, mentre l'installazione può essere eseguita presso qualunque officina autorizzata.

L'importo dell'incentivo ammonta a: 250 euro per la trasformazione a gas metano o GPL di un motoveicolo omologabile; 400 euro per la trasformazione a gas metano o GPL di un autoveicolo immatricolato per la prima volta in data antecedente al 1 gennaio 2006; 650 euro per la trasformazione a gas metano o GPL di un autoveicolo immatricolato per la prima volta dopo il 1 gennaio 2006. La richiesta di incentivo deve essere presentata al Servizio Ambiente del Comune di Maranello utilizzando il modulo apposito, direttamente dal proprietario del veicolo o tramite l'officina prescelta per l'installazione; la disponibilità del contributo viene comunicata espressamente dal Comune di Maranello prima dell'installazione dell'impianto.

A seguito del collaudo dell'impianto il proprietario del veicolo si reca presso il Servizio Ambiente per compilare la richiesta di liquidazione, presentando la documentazione necessaria (certificato di collaudo, copia di un documento di identità, copia della fattura dell'installazione, dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà).

Diversamente dagli anni precedenti non è attiva una convenzione provinciale tra enti pubblici ed associazioni di categoria che garantisca agli utenti un listino prezzi massimo di riferimento, lo sconto minimo di 110 euro da parte dell'installatore e 60 euro di buoni sconto per l'acquisto di carburante, ma l'incentivo comunale rimane compatibile con agevolazioni, sconti e incentivi erogati da soggetti privati (non è viceversa cumulabile con analoghi incentivi pubblici).

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere al Servizio Ambiente (tel. 0536/240.071). Sul sito Internet del Comune, www.maranello.mo.it, è disponibile anche la modulistica da scaricare.

Fonte: http://www.sassuolo2000.it




0 Comments