Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Londra: fino a 5.000 Sterline a chi compra auto elettrica


autoelettrica1Gli automobilisti britannici potranno ottenere incentivi fino a 5.000 sterline (circa 5.680 euro) per acquistare un'auto elettrica nel quadro di un piano del governo per il rilancio del trasporto verde che prevede anche la creazione di città con auto elettriche e il finanziameneto della ricerca sui veicoli verdi.

Le proposte fanno parte di un piano da 250 milioni di sterline (circa 284 milioni di euro) che punta a una rivoluzione nei trasporti basata su veicoli a bassissime emissioni di carbonio. Lor ivela il quotidiano The guardian, aggiungendo che il piano sarà presentato oggi dal segretario dei Trasporti Geoff Hoon e dal quello all'industria Peter Mandelson. Hoon ieri ha spiegato che ridurre il livello di CO2 nei trasporti è fondamentale per raggiungere l'obiettivo di riduzione delle emissioni del 26% nel 2020 e dell'80% nel 2050. "Circa il 35% del totale delle emissioni deriva dal trasporto domestico. Di questo circa il 58% dipende dalle auto private" ha detto Hoon.

La strategia del governo si concentra in primo luogo sugli spostamenti in ambito urbano. "Dato che il 60% dei viaggi in auto è più breve di 25 miglia, non c'è motivo per cui chi utilizza l'auto per recarsi al lavoro non possa caricarla a casa, guidare fino al luogo di lavoro e poi per il ritorno a casa, un tragitto senz'altro inferiore all'autonomia di un veicolo elettrico" ha spiegato il segretario. Gli incentivi serviranno a ridurre i maggiori costi dell'acquisto di auto elettriche, in particolare quelli delle batterie.

La ripartizione dei fondi è ancora da definire, ma saranno senz'altro privilegiati gli acquirenti di veicoli totalmente o in massima parte elettrici. Il programma, che sarà rafforzato da un tetto sulle emissioni di CO2 delle auto, sarà operativo dal 2011. Per abituare gli automobilisti ai veicoli verdi verranno offerti in prova vari modelli. Il governo propone un finanziamento di 20 milioni di sterline per città e regioni interessate a sviluppare infrastrutture di ricarica delle auto elettriche. Inoltre circa 200 auto saranno disponibili per la prove nei centri di varie città. Ai costruttori auto verranno offerti 100 milioni di sterline per finanziare la ricerca sull'auto elettrica. "Vogliamo che il paese sia all'avanguardia nella ricerca, perchè vogliamo che gli incentivi restino, in senso ampio, in Gran Bretagna" ha detto Hoon. Il governo vuole anche offrire un sostegno per i costi di gestione delle auto elettriche. "Stiamo studiando il modo continuare a sostenere i proprietari di auto elettriche, forse offrendo aiuti per le batterie, il leasing o l'affitto" ha spiegato il segretario.

Fonte: http://www.wallstreetitalia.com




0 Comments