Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

La Germania pensa all'Iva "ecologica"


IncentiviIl settimanale tedesco De Spiegel offre anticipazioni sulla riforma fiscale proposta dal ministro socialdemocratico dell’Ambiente, Sigmar Gabriel, che ruota attorno all’introduzione di una «Iva ecologica»,  cioè a  tasso ridotto per i prodotti che non danneggiano la natura e il clima. In un documento del ministero dell’Ambiente, dice il settimanale, si chiede la riduzione dell’Iva al 7 per cento per le merci prodotte rispettando i criteri di protezione della natura e del clima. 

Al contrario,  per altri beni di consumo attualmente favoriti da un’Iva ridotta e inquinanti, la tassazione fiscale dovrebbe venire elevata al tasso normale del 19 per cento. L’obiettivo è: «fornire un incentivo per l’acquisto di beni di consumo rispettosi dell’ambiente». Il ministro propone tra l'altro dii esentare totalmente dalla tassazione gli investimenti delle aziende in tecnologie e prodotti non dannosi per l’ambiente.

Nel mirino invece le agevolazioni fiscali di cui godono Suv fuoristrada e auto di servizio utilizzate da funzionari pubblici e manager privati. «È difficilmente comprensibile», è scritto nel documento, «che auto di grossa cilindrata e fuoristrada corrispondano alle esigenze di servizio».

Fonte: http://www.lastampa.it



0 Comments