Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Incentivi MSE 2009: utilizzato l'80% del fondo


IncentiviIl 14.12.2009 è stata data comunicazione tramite la Gazzetta Ufficiale dell’avvenuto utilizzo dell’80% del fondo. Per quanto riguarda gli incentivi MSE 2009, Le  prenotazioni saranno quindi sospese il 31.12.2009 oppure, in modo automatico al raggiungimento del 100%

dello stanziamento disponibile se i contributi si esaurissero prima di tale data. In quest’ultimo caso, la lista di attesa delle prenotazioni in ordine cronologico sarà attiva sino al 31.12.2009.

Le prenotazioni di incentivi eseguite nel corso del 2009 avranno validità anche nel 2010 per un periodo di 180 giorni (come da Accordo di Programma).

COMUNICATO Sospensione dell'intervento a favore delle installazioni sulle autovetture circolanti di impianti a metano o gas di petrolio liquefatto (GPL). (09A15016) (GU n. 293 del 17-12-2009 )

Si comunica, ai sensi dell'art. 5-sexies, comma 3, della legge  2 dicembre  2005,  n.   248,   l'avvenuto   utilizzo   dell'80%   degli stanziamenti  disponibili,  per  l'anno  2009,  per  le  agevolazioni previste dall'art. 1, comma 2, terzo periodo,  del  decreto-legge  25 settembre 1997, n. 324, convertito con modificazioni dalla  legge  25 novembre 1997, n. 403, e successive modifiche e integrazioni, per  la trasformazione di autoveicoli mediante installazione di  impianti  di autotrazione alimentati a metano o a gas di petrolio  liquido  (GPL).
Le prenotazioni delle richieste di contributo sul sistema informatico del Consorzio Ecogas verranno sospese il 31 dicembre 2009 o, in  modo automatico, al raggiungimento del 100% dello stanziamento disponibile nel caso in cui gli stanziamenti si esaurissero prima di tale data.

 




0 Comments