Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Incentivi 2010: la Spagna anticipa tutti e li proroga


IncentiviDuemila euro. Questa la cifra che, secondo il provvedimento approvato dall’esecutivo spagnolo, prorogherà per tutto l’anno prossimo gli incentivi per le auto più ecologiche. L’interessante è che gli automobilisti spagnoli ne usufruiranno per acquistare sia auto nuove che usate  

, a patto che rispettino i parametri imposti.

E’ stato opera del Ministerio de Industria, Turismo y Commercio che ha rinnovato i sostegni già concessi l’anno scorso con il “Plan 2000E”.

L’incentivo per un’auto nuova prevede obbligatoriamente la rottamazione di un modello immatricolato da almeno dieci anni o che abbia percorso non meno di 250.000 km. Per le vetture usate l’età della “rottamata” sale a dodici anni, ma senza nessun vincolo chilometrico da rispettare.

La cifra dell’incentivo sarà così ripartita: cinquecento euro saranno a carico del Governo centrale, cinquecento verranno messi a disposizione dalla Comunidad Autonoma che aderisce all’iniziativa e i restanti mille euro saranno scontati direttamente dal fabbricante o dall’importatore sul prezzo dell’autovettura. Per quelle usate, evidentemente mancheranno quelli della casa automobilistica.

L’operazione è stata valutata dal governo spagnolo in circa 100 milioni di euro (come nel 2009) e si prevede che, di conseguenza, le nuove auto acquistate potrebbero essere 200.000.

Nel 2009 oltre il 90% degli acquisti sul nuovo era stato realizzato con l’incentivo e di quelli sull’usato quasi il 60% aveva meno di due anni.

Fonte: http://www.rinnovabili.it




0 Comments