Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Genova: campagna incentivi "E' ora di cambiare Aria"


Genova AmbienteE’ partita in questi giorni E’ ora di cambiare aria, la campagna predisposta dal Comune per informare i cittadini sugli incentivi messi a disposizione dalla Regione, con lo scopo di favorire la circolazione  di mezzi di trasporto non inquinanti.
La Regione ha  infatti elaborato un piano di risanamento e tutela della qualità dell’aria e riduzione dei gas serra, la maggior parte dei quali prodotti dal traffico e dal riscaldamento domestico. Di conseguenza il Comune ha presentato un programma di interventi  per far fronte al superamento delle soglie di inquinamento individuando sia azioni strutturali, sul trasporto pubblico e la mobilità urbana, sia  restrittive e  di controllo, sul trasporto privato e sugli impianti termici.  
Gli incentivi  individuati  riguardano:
- l’installazione di filtri antiparticolato o per la conversione all’uso di carburanti a basso impatto di veicoli commerciali
- l’acquisto  di bici  anche a pedalata assistita, contestuale alla rottamazione di motocicli pre euro.
Sono stati anche assegnati incentivi per l’installazione di dispositivi anti – inquinamento su mezzi adibiti al trasporto pubblico e all’acquisto di attrezzature per il controllo delle emissioni degli autoveicoli.  
Possono accedere ai contributi:
- i proprietari di veicoli commerciali alimentati a benzina con omologazione pre euro richiedendo l’incentivo per la conversione del mezzo a metano  o GPL
- i proprietari di veicoli commerciali alimentati a gasolio  con omologazione pre euro, richiedendo l’incentivo per  l’installazione di filtro antiparticolato
- i proprietari di motocicli e ciclomotori sempre con omologazione pre-euro  per l’acquisto di bicicletta contestuale alla rottamazione del mezzo.
Il contributo è pari al 50% dell’importo della spesa sostenuta dal richiedente fino a un massimo di 3.000 euro.  A seguito di una convenzione tra Comune e Automobile Club gli incentivi saranno erogati dall’Aci e pertanto  la documentazione dovrà essere presentata  presso gli uffici dell’ACI di Genova.
La campagna di informazione prevede la distribuzione nelle officine di opuscoli contenenti tutte le informazioni, l’affissione di  manifesti, spot radiofonici e publiredazionali sui quotidiani cittadini.
Tutte le informazioni sono reperibili sul sito del Comune di Genova: www.comune.genova.it



0 Comments