Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

FORLI' - Inquinamento, nuovi incentivi per chi passa da benzina a metano


FORLI’ - La Regione Emilia Romagna ha stanziato 224.500 euro per il Comune di Forlì per la trasformazione a gas metano o GPL degli autoveicoli privati e ha stabilito linee guida per l’assegnazione di tali fondi. La Giunta Comunale (con deliberazione del 18 marzo 2008) ha approvato le modalità di assegnazione dei contributi. Possono accedervi esclusivamente i residenti del Comune di Forlì. Due le modalità di assegnazione: per le trasformazioni già effettuate e per le nuove trasformazioni.


Trasformazioni gia effettuate

Coloro che hanno trasformato l’alimentazione della propria autovettura con collaudo avvenuto fra il 1° gennaio 2007 e il 7 aprile 2008 e non hanno usufruito di altri contributi (statali, regionali, locali) per tale trasformazione e non svolgono trasporto per conto terzi, possono richiedere al Comune l’assegnazione di un contributo pari a:
- 400 euro per trasformazioni da benzina a metano;
- 350 euro per trasformazioni da benzina a GPL.

  

Per ottenere il contributo occorre presentare richiesta e documentazione comprovante la trasformazione (libretto di circolazione con tagliando della motorizzazione, copia del documento di identità, copia della fattura) all’ufficio Unità Gestione Ambiente, in via Filopanti 4, nei giorni di lunedì e venerdì dalle 9 alle 13. Il modulo è disponibile sul sito www.cofo.it e le domande andranno presentate dal 7 Aprile 2008 e fino al 15 Giugno 2008.  I contributi verranno assegnati con modalità sequenziale fino ad esaurimento del fondo.

  

Nuove Trasformazioni

I contributi per le nuove trasformazioni (con collaudo successivo al 07/04/2008) saranno assegnabili solo per trasformazioni avvenute successivamente all’esaurimento dei contributi statali (D.L. 31 dicembre 2007, n. 248 come convertito dalla legge 28 Febbraio 2008 n. 31 incentivi MSE2008). Chi intende effettuare la trasformazione dell’alimentazione ed usufruire del contributo comunale (pari a 400 euro per trasformazioni da benzina a metano ed a  350 euro per trasformazioni da benzina a GPL) dovranno rivolgersi agli installatori autorizzati che avranno firmato il protocollo d’intesa con il Comune di Forlì.


Il protocollo verrà inserito sul sito del Comune di Forlì e la lista degli installatori autorizzati verrà pubblicata e regolarmente aggiornata sempre sul sito del Comune.  L’assegnazione del contributo sarà sequenziale fino ad esaurimento fondo e la disponibilità del fondo sarà verificata dagli installatori al momento della prenotazione. Gli installatori riconosceranno al beneficiario il contributo direttamente in fattura come detrazione dal prezzo di installazione e ai beneficiari sarà richiesta la compilazione di un modulo di richiesta (anche questo disponibile sul sito del Comune) da consegnare all’installatore.

Fonte: http://www.romagnaoggi.it 




0 Comments