Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Firenze: ancora disponibili 861mila Euro per gli incentivi


Incentivi“Il Comune di Firenze si impegni a utilizzare gli 861 mila euro ancora disponibili alla Direzione Mobilità e finanziati dalla Regione Toscana, per incentivare l’acquisto di veicoli elettrici (bici, motorini, auto e furgoni) e a basse emissioni inquinanti, a metano e gpl".



E' quanto chiede la capogruppo di perUnaltracittà Ornella De Zordo in un'interrogazione presentata oggi.

“Gli incentivi comunali – ha spiegato la Consigliera – risultano oggi del tutto inadeguati, essendo di entità inferiore rispetto a quelli statali e non sono cumulabili con essi. In più il Comune non ha mai dato adeguata comunicazione della loro esistenza. E' necessario per questo che i contributi vengano aumentati e che i cittadini ne siano debitamente informati”.

Nell'interrogazione presentata De Zordo domanda anche se il Comune di Firenze si sia attivato con la Regione Toscana per prevedere: l’introduzione di incentivi per il ricambio delle batterie per i veicoli elettrici a partire dal 3° anno, l'aumento di contributi per i ciclomotori elettrici sopra i 1000 W di potenza e di quelli per i veicoli merci, l’erogazione di incentivi a favore di filtri antiparticolato sui veicoli diesel Euro 1, 2, 3 circolanti. “Si tratta di impegni – ha concluso De Zordo – già previsti dalla mozione n.177 approvata dal Consiglio Comunale in data 17 marzo 2008”.

Fonte: http://www.055news.it




0 Comments