Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Castel San Pietro: ancora incentivi per convertire l'auto a metano o gpl


IncentiviSono disponibili gli ultimi incentivi per la conversione a metano o gpl di autoveicoli o motoveicoli che siano di proprietà di persone fisiche residenti nel Comune o di persone giuridiche la cui attività è ubicata nello stesso territorio comunale.  

“Gli incentivi per la trasformazione dei veicoli a gpl e metano sono un intervento concreto dell’Amministrazione Comunale per promuovere una mobilità sostenibile – afferma l’assessore Stelio Montebugnoli - Invitiamo i cittadini a usufruire di questa opportunità importante per il beneficio non solo ambientale, ma anche economico (con questi carburanti si risparmia rispetto alla benzina) e pratico (per la possibilità di circolare nei periodi di blocco del traffico)”. Gli incentivi sono di 350 euro per gli autoveicoli e di 200 euro per i motoveicoli e sono destinati a impianti già installati dal 1° gennaio 2007 in poi.
Chi ha già effettuato la trasformazione, e non ha avuto altri contributi pubblici, può presentare la domanda completa di tutta la documentazione fino al 15 dicembre 2009.
Le domande si presentano all'Ufficio Protocollo del Comune (aperto dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30, il sabato dalle 10,30 alle 12,30 e il giovedì anche dalle 15 alle 17,45).
La graduatoria sarà stilata in base all'ordine cronologico di ricevimento delle domande fino ad esaurimento del fondo.
Bando e moduli sono disponibili nel sito internet del Comune oppure all'Urp (sede municipale, piazza XX Settembre 4, tel. 051-6954154 - orari: dal lunedì al sabato 7,30-13,30 e il giovedì anche 15-18), dove sarà possibile rivolgersi anche per eventuali ulteriori informazioni.
Il Bando comunale era uscito a giugno 2008 e l’iniziativa fa parte dell'Accordo di Programma sulla Qualità dell'Aria e viene realizzata con fondi regionali 2006-2007 che la Regione Emilia Romagna ha trasferito ai singoli comuni aderenti all'Accordo. Il finanziamento regionale era di 39.500 euro con il quale fino ad oggi sono stati erogati 77 incentivi che si sommano a quelli erogati con i bandi precedenti: dal 2005 in poi il Comune di Castel San Pietro Terme ha erogato 48 contributi provinciali per la conversione a metano da 500 euro ciascuno per un importo complessivo di 24mila euro e altri 150 contributi regionali per conversione a metano o gpl (350 euro per persona fisica e 300 euro per persona giuridica) per un importo complessivo di 42.350 euro.



0 Comments