Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

NAIAS 2012: debutto internazionale per l'elettrica smart for-us


smart_for-ussmart rivoluziona ancora una volta il mondo dell'auto, modificando radicalmente l'aspetto consueto del pick-up urbano. smart for-us strizza l'occhio ai giovani, per età o per spirito, a chi vuole essere attivo e, allo stesso tempo,

desidera contribuire alla riduzione delle emissioni e della superficie di ingombro della propria vettura.

Con smart for-us il pratico concetto di carico del pick-up viene trasferito per la prima volta nella realtà del traffico urbano del XXI secolo. Con le sue dimensioni esterne (lunghezza/larghezza/altezza: 3.547 / 1.506 / 1.701 mm) potrebbe quasi nascondersi sul piano di carico di un pick-up tradizionale.

Il suo carattere all'avanguardia si ritrova anche sotto la carrozzeria. Grazie alla moderna trazione elettrica, con un motore a magnete permanente da 55 kW, smart for-us è priva di emissioni, ma anche agile e scattante. Il modello debutterà a livello internazionale nel North American International Auto Show di Detroit (dal 14 al 22 gennaio 2012).

"Noi di smart amiamo i pick-up quando sono piccoli fuori, grandi dentro, molto sicuri e assolutamente comodi", afferma la Dr.ssa Annette Winkler, responsabile smart. "Ora con smart for-us non abbiamo più bisogno di andare a far benzina!" Come car2go, l'iniziativa di car sharing promossa da smart per una maggiore flessibilità nel traffico urbano, che ha riscosso successo a livello mondiale, anche smart for-us rappresenta una soluzione per la mobilità. Ospita comodamente due passeggeri e dietro può trasportare due smart ebike. Grazie alla docking station presente sul piano di carico di smart for-us, le batterie delle smart ebike sono sempre cariche, consentendo così ai passeggeri di smart for-us di raggiungere mete inaccessibili con l'auto: zone a traffico limitato in città o sentieri solitari nel parco, ad esempio.




0 Comments