Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Ginevra 2012: Infiniti Emerg-e “400 cavalli selvaggi in abito da sera”


infiniti-emerg-eInfiniti Emerg-e Concept, che debutta al Salone dell’Auto di Ginevra 2012, è una futuristica auto sportiva a propulsione elettrica con piattaforma anteriore-centrale che offre un'intrigante anteprima delle prospettive di Infiniti  

per il futuro.

Infiniti Emerg-e è la prova tangibile dell’intenzione di Infiniti di produrre un’ ammiraglia audace, che realizzi la promessa del marchio “Inspired Performance”, ovvero le prestazioni ispirate. La concept presenta inoltre una gamma di nuove, entusiasmanti tecnologie che la casa giapponese adotterà nella sua ricerca dell’auto ad alte prestazioni ideale, coinvolgente e sostenibile.

Infiniti Emerg-e aggiunge, inoltre, un tocco di freschezza al design di Infiniti, applicato per la prima volta  a un’auto con piattaforma anteriore-centrale.

Infiniti Emerg-e riveste una particolare importanza per il marchio anche per essere la prima Infiniti sviluppata in Europa. Non solo: nella ricerca della componentistica più innovativa e del patrimonio di conoscenze tecniche più ricco, la sua tecnologia avanzata trae deliberatamente ispirazione dalle competenze di fornitori che non rientrano fra quelli soliti. Una ricerca che ha portato Infiniti a partecipare all’iniziativa del Technology Strategy Board del Governo britannico,finalizzata a portare quanto prima sulle strade inglesi veicoli a basse emissioni.

Infiniti Emerg-e è la quintessenza della filosofia delle Inspired Performance di Infiniti. È un'auto sportiva elettrica da 300 kW con due motori collocati centralmente, capace di accelerare da 0 a 100 km in appena 4 secondi e da 0 a 208 in un unico flusso di potenza da 30 secondi. E naturalmente, con un’autonomia di 50 km, si trasforma in uno spumeggiante veicolo urbano a zero emissioni, che diventano appena 55 g/km di CO2 (ciclo NEDC) quando entra in funzione quello termico a benzina.  In una lunghezza di 4,464 metri, la compatta due posti Infiniti Emerg-e contiene due motori elettrici, una batteria agli ioni di litio, quattro inverter, un motore di combustione per l’estensione dell’autonomia (range extender) e un serbatoio per la benzina.

Il tutto efficientemente racchiuso in una scocca estramemente aerodinamica e leggera caratterizzata da una fluidità di design che poteva portare solo la firma Infiniti. “È elegante e dinamica al tempo stesso e ha una potenza aggraziata”, afferma il Vicepresidente senior e Direttore Creativo Shiro Nakamura. “Le auto con piattaforma anteriore-centrale sono di solito più spigolose, mentre la carrozzeria dell’Infiniti Emerg-e è come seta che avvolge le ruote.”




0 Comments