Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Ginevra 2010: le due nuove anteprime mondiali di DR avranno metano e gpl


DRUn piccolo crossover ed una mini station wagon dai toni decisamente sportivi. Sono queste le due anteprime mondiali presentate, come prototipi, dalla DR all’80° Salone Internazionale di Ginevra.      

Le sigle identificative dei due progetti diventeranno due nomi al termine di un concorso di idee rivolto al pubblico italiano.

Con il progetto CW20 la DR va incontro a chi, fuori dalla città, ama destreggiarsi su percorsi sconnessi.

Linea simpatica e trendy, ma allo stesso tempo robusta grazie alle modanature di protezione anteriori e posteriori e alle barre longitudinali sul tetto.

L’assetto rialzato ed i cerchi da 16” contribuisco a conferire a quest’auto l’aspetto di un light crossover.

Per chi ama la sportività ma ha anche esigenze di spazio e di mobilità nel traffico metropolitano la DR ha pensato al progetto SW20.

Il design spiccatamente sportivo, accentuato dai cerchi in lega da 18”, ne è l’elemento caratterizzante, fermo restando che si tratta di una piccola station wagon.

Dimensioni cittadine per entrambe (lunghezza 386 cm – larghezza 162 cm – altezza 158 cm – passo 233 cm) ma con grande abitabilità e spazi interni generosi, soprattutto nel bagagliaio (300/550 dm3).

Abbattendo i sedili posteriori il piano di carico diventa davvero importante.

Entrambe monteranno un 1.3 benzina da 83 Cv ed un 1.5 benzina Dual VVT da 105 Cv.

Come per tutti gli altri modelli della gamma DR ci saranno le versioni ecologiche a GPL e Metano.

In linea con la filosofia DR la dotazione di serie è full optional senza lasciare spazio a possibili upgrade.




0 Comments