Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Ginevra 2010: Audi A1 e-tron, l'elettrica con il Wankel


Small_A1e-tron_2La Audi amplia gradualmente la sua nuova serie di modelli che va sotto il nome di “e-tron”. La A1 e-tron, che la Casa dei quattro anelli presenta al Salone di Ginevra, è un innovativo Mega City Vehicle (MCV).

Come le sue sorelle sportive, anche la A1 e-tron è dotata di un motore elettrico.

La sua autonomia nel ciclo urbano supera i 50 chilometri. Grazie alla potenza di 102 CV (75 kW), la A1 e-tron offre un elevato piacere di guida. Quando l’energia della batteria si esaurisce, un motore compatto a combustione provvede a ricaricarla.

Il potente motore elettrico trasversale, montato nella parte frontale della vettura, riesce a far scattare la A1 e-tron da 0 a 100 km/h in 10,2 secondi e a farle raggiungere una velocità massima superiore a 130 km/h.

Per i primi 50 chilometri percorsi, ad esempio nel traffico urbano, questa MCV compatta viaggia a emissioni zero. Un pacchetto di moduli agli ioni di litio, alloggiato nel pavimento in posizione antistante l’asse posteriore, funge da batteria.

Per estendere la sua autonomia questa concept car vicina alla serie ricorre, in casi eccezionali, a un piccolo motore Wankel monorotore, un cosiddetto “range extender”, che aziona un generatore in grado di erogare 15 kW. Con la ricarica del motogeneratore, la A1 e-tron ottiene un’autonomia supplementare di 200 chilometri.

Il consumo di carburante, ricavato in base ai parametri contenuti nella bozza della norma per il calcolo dei consumi dei veicoli ad autonomia estesa, è di 1,9 litri per 100 km, con emissioni di CO2 di soli 45 g/km.

Grazie alle caratteristiche di comfort e sportività, la Audi A1 e-tron regala emozioni da vettura di segmento superiore. La concept car monta cerchi in lega da 18 pollici.

Numerosi dettagli raffinati degli interni testimoniano la filosofia Audi, secondo la quale la nuova mobilità elettrica non deve pregiudicare la sportività o il comfort anzi, al contrario, deve essere sinonimo di uno stile innovativo e intelligente.




0 Comments