Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

gennaio 2017

L M M G V S D
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31


* * * * *

Un'Abarth 500 a GPL al World LP Gas Forum 2013 di Londra


Una speciale Abarth 500 convertita a GPL, equipaggiata con il Sistema GPL Bigas (l'azienda italiana con una lunga e prestigiosa tradizione tecnologica nei componenti per alimentazione alternativa e nei sistemi di primo impianto, ora partner del Gruppo Cavagna) è partita lo scorso 27 settembre dalla sede principale di Cavagna a Brescia, per raggiungere il World LP Gas Forum 2013 a Londra, viaggiando attraverso lEuropa.

Il Forum è stato l'occasione per presentare, tra le tante novità, il recente accordo societario tra il Gruppo Cavagna e Bigas, per offrire al mercato dellautomotive sistemi perfettamente coordinati di primo impianto e per la conversione dei veicoli a GPL o a metano.

Le due aziende si completano a vicenda, con il loro pluriennale know-how e linnovazione in R&S, le loro esperienze di marketing e commerciali le rendono un punto di riferimento unico per il mercato.
E proprio la city car Abarth 500 più amata al mondo, è stata scelta per rappresentare l'Italia a Londra, la terra natale del Gruppo Cavagna e di Bigas.

Questa speciale Abarth 500 è stata convertita a GPL montando un sistema Bigas. Il risultato può essere considerato una sorta di pietra miliare, con cui le due aziende dichiarano al mondo che sono pronte e proattive per la sfida dei veicoli alimentati a carburanti alternativi.

Il viaggio europeo della speciale Abarth 500, infatti, ha mostrato "on the road" che i motori convertiti a GPL forniscono ora le stesse prestazioni e e la stessa sicurezza di motori a benzina o diesel, ma con una riduzione dei costi di quasi il 50%. Durante il tour è stata mostrata anche la crescente diffusione di stazioni di servizio GPL in tutta Europa.

L'emozionante tour dell'Abarth 500 ha fatto tre fermate intermedie, una a Ginevra, una a Parigi e l'altra a Reims, ed è stata seguita da centinaia di follower sul sito Twitter del Gruppo Cavagna, dove si posso vedere foto-tweet di città e luoghi, che la Abarth 500 ha attraversato.


0 Comments