Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Torino 5-6 Aprile: 1° GreenRally della Mole


  

Sample Image Si preannuncia combattuta e ricca di colpi di scena la gara del 1° GreenRally della Mole che si svolgerà in concomitanza di AutoEco Salone dell’Automotive Ecologico di Torino. L'obiettivo dell'organizzatore Roberto Foglia è dimostrare al pubblico le performance dei veicoli ecologici e anche la loro facile adattabilità alla vita e all'uso quotidiano anche quali valide alternative ai veicoli alimentati con i carburanti attualmente in commercio.

Aperte le iscrizioni sino al 30 marzo, quindi, per tutti coloro che si vorranno misurare con i veicoli (auto e moto ndr) ad energie alternative: l'appuntamento è alla Segreteria della Manifestazione GreenRally 2008, presso TTGExpo srl (via Perrone 16 –Torino) Agli equipaggi regolarmente iscritti il 3 aprile, verrà consegnato il Road Book che accompagnerà le vetture attraverso il paesaggio dolce dei Colli Torinesi passando il magico Valentino, la maestosa Basilica di Superga proseguendo verso Pino Torinese, Castelnuovo Don Bosco, Chieri per poi passare da Cambiano, Trofarello e Moncalieri prima di tornare a Torino.



  

Il programma di gara prevede dalle ore 9.00 alle ore 18.00 di sabato 5 aprile le verifiche amministrative e tecniche presso l'area Parco Chiuso all’ Oval Lingotto, (via Nizza - Torino).

Il 1° GreenRally della Mole prenderà poi il via domenica 6 aprile alle ore 9.00 dal Parco Partenza  dell’Oval Lingotto (via Nizza- Torino).

Lo start del primo concorrente è previsto alle ore 9.30, mentre l’arrivo è atteso dalle 16.30.

Alle 17:30 l'Organizzazione pubblicherà le classifiche dei partecipanti e alle 19.00 avrà luogo la cerimonia di premiazione.

La competizione consisterà in una gara di Regolarità e Test di Consumo Energetico su normali strade aperte alla circolazione; le iscrizioni riguarderanno tutti i veicoli elettrici, ibridi, gpl, metano, idrogeno, biodiesel, bioetanolo con finalità di promozione e sviluppo dei veicoli a basso impatto ambientale.

La gara si svolgerà in 2 semitappe di Regolarità in cui gli equipaggi dovranno tenere una certa media oraria - rigorosamente top secret nelle zone soggette a prova cronometrata segreta - a una velocità media imposta. Gli eventuali riordini e riparazioni della vettura potranno essere eseguiti su strada (partenza dallo stesso punto in cui è avvenuto il guasto); le posizioni di controllo iniziale e finale con i Controlli di Transito a timbro saranno registrati sul Road Book mentre quelli intermedi saranno tenuti segreti per monitorare il rispetto delle norme stradali e di percorrenza, (tutti i concorrenti sono tenuti ad osservare il Codice della Strada). Due le classifiche previste per il GreenRally, trattandosi di due diverse tipologie di gara, che faranno acquisire ai concorrenti iscritti un unico punteggio derivante dalla classifica unica valida per il Titolo FIA .

Fonte: Ufficio Stampa GreeRally 




0 Comments