Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * -

Sette equipaggi a metano per GrDF all'ecorally di Monte Carlo 2015


Sarà massiccia la partecipazione di Gaz Réseau Distribution France, la principale società di distribuzione di gas francese, alla 16esima edizione del Rallye Monte Carlo des Energies Nouvelles, terza tappa della Coppia FIA Energie Alternative che si svolgerà dal 18 al 22 marzo 2015. L'azienda transalpina sarà infatti presente con ben sette equipaggi formati da propri collaboratori in rappresentanza di sette regioni in cui è presente: Nord Ouest, Ile de France, Méditerranée, Alsace Franche Comté, Ardenne, Auvergne e Sud Ouest.

GrDF parteciperà con mezzi a metano di servizio della propria flotta, principalmente Fiat Punto, Panda e Doblò e Renault Kangoo, al fine di promuovere le buone pratiche di “ecoguida” e l'utilizzo del biometano: “Per GrDF l'obiettivo della partecipazione al Rallye du Monte Carlo des ènergie nouvelles non è la competizione e neanche la classifica. E' piuttosto dare attenzione alla pratica della guida ecologica per raggiungere bassi consumi in tutta sicurezza, in coerenza con i nostri valori”, ha dichiarato Nathalie Ferard, responsabile territoriale di GrDF Auvergne. Non è la prima volta che l'azienda francese partecipa alla competizione: lo scorso anno erano state quattro le vetture iscritte all'ecorally di Monte Carlo.

Per l'edizione del ventennale l'Automobile Club de Monaco, organizzatore dell'evento, ha tracciato un percorso completamente nuovo rispetto alle precedenti edizioni. Salgono a quattro infatti le città di partenza, con Montauban che si unisce alle città francesi di Annecy le Vieux e Clermont-Ferrand, mentre è prevista una partenza dalla Svizzera, da Lugano. I concorrenti si dirigeranno dunque in direzione di Gap, prima di dirigersi verso il Principato, dove nel porto è prevista anche una prova di agilità.


0 Comments