Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * *

Regione Lombardia partecipa al 7° Ecorally internazionale di San Marino


La Struttura Rete Distributiva Carburanti di Regione Lombardia, nel processo di sperimentazione di nuovi carburanti a basso impatto ambientale, ha individuato nell’idrometano, miscela composta dal 70% di metano e 30% di idrogeno, una nuova soluzione di carburanti a basso impatto ambientale.

Sul fronte delle emissioni questa miscela consente un ulteriore abbattimento della Co2 di circa l'11% rispetto alle già basse emissioni del metano e di circa il 34% rispetto all'utilizzo della benzina.

Un momento importante sul fronte della sperimentazione è stato quello che ha visto la Fiat Panda percorrere circa 2.000 km affidate a Paolo Nicoletti e Stefano Filella che hanno rappresentato egregiamente la Regione Lombardia in una competizione internazionale di regolarità, tutta orientata al rispetto ambientale.

La partenza è avvenuta sabato 13 ottobre 2012 dall’interno dell’Autodromo di Monza dove, sulla linea del traguardo, alla presenza del Dirigente della Struttura Rete Distributiva Carburanti di Regione Lombardia, Martino Palermo, del Presidente della Sias nonché Direttore dell’A.C..I. Fabrizio Turci e del Direttore dell’Autodromo, Enrico Ferrari si sono schierate per le foto di rito tre Fiat Panda ecologiche con relativi equipaggi: uno, composto dal Direttore di Ecomotori, Nicola Ventura con la giornalista Monica Porta, un secondo con Luca e Bruno Ferrero in rappresentanza dell’Università Bicocca, con un’autovettura messa a disposizione dall’Autodromo di Monza.

Avvenimento d’eccezione è stata l’anteprima assoluta mondiale della Fiat Panda Twin Air 80 Cv bicilindrica condotta da Nicola Ventura del Team Ecomotori.

Lungo un percorso di oltre 500 km, tra la Repubblica di San Marino e la Città del Vaticano, il nostro equipaggio ha potuto mettere a dura prova la propria resistenza fisica oltre a quella del mezzo meccanico. Il test è stato condotto su strade aperte al traffico e su percorsi cittadini, autostradali, montani (con salite anche dell’ordine del 10%), sterrati e quanto di più impegnativo possa offrire l’Appennino Tosco-Emiliano oltre a quello Umbro e Laziale dove la “pandina” si è comportata onorevolmente.

A San Marino, al gruppo partito da Monza si è unito il prestigioso equipaggio composto dal campione del mondo Massimo Liverani e da Valeria Strada con una Fiat 500 Abarth, anch’essa del Team Ecomotori con il patrocinio di Regione Lombardia, D.G. Commercio.

Per la cronaca, la competizione ha visto la (scontata) vittoria del campione del mondo e un eccellente terzo posto assoluto nonché primo della classifica “Press” da parte di Nicola Ventura.

Che dire dell’equipaggio di Regione Lombardia?

Partito chiaramente senza velleità (la pur ottima Fiat Panda Idrometano disponeva di soli 52 cv e i nostri erano alla loro prima esperienza del genere), lo stesso si è distinto per regolarità lungo tutto il percorso ed è riuscito a completare la non facile prova risultando tra coloro che hanno salutato il papa a Roma durante lo svolgimento dell’Angelus.

A conclusione delle “ostilità”, nel corso della cerimonia di premiazione, tutti i concorrenti hanno apposto la loro firma sulla bandiera di Regione Lombardia a ricordo dell’evento

Con l’occasione desideriamo ringraziare Nicola Ventura, direttore di Ecomotori, il quale ha espressamente promosso la partecipazione di Regione Lombardia in un ambito di reciproca collaborazione.


0 Comments