Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Palermo: presentata la 4a edizione della Eco Targa Florio Green Prix


ecotarga_2010Si svolgerà in provincia di Palermo la 4^ edizione della Eco Targa Florio Green Prix, la prova valida per il Campionato del Mondo FIA Energies Alternative Cup, divenuta in soli tre anni il riferimento per lo sviluppo sul campo, delle energie alternative legate alla mobilità sostenibile.  

La competizione voluta dalla Fondazione Targa Florio e dall’Automobile Club Palermo, in collaborazione con ACI-CSAI ed ACI Sport, nelle prime tre edizioni ha riscosso un successo crescente che la ha proiettata al centro dell’attenzione delle case automobilistiche e di quanti orbitano nel settore della mobilità sostenibile con energia alternativa, per la straordinaria valenza ed efficacia di laboratorio di sviluppo e collaudo diretto, che le è stato riconosciuto da ogni parte.

La Eco Targa Florio Green Prix ha attirato anche l’attenzione del Prof. Avv. Gaetano Armao, Assessore Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, il quale ha voluto schierarsi al fianco degli organizzatori a partire dall’edizione 2010, per continuare opportunamente la tradizione del’automobilismo siciliano che affonda le proprie radici nello sport motoristico, visto come volano di innovazione e sviluppo.

La ECO Targa Florio Green Prix rispecchia appieno lo spirito d’avanguardia che animò Vincenzo Florio nell’organizzazione della prima edizione della Targa Florio nel 1906, inizio della grande storia della gara più antica del Mondo in particolare e delle corse in macchina in generale.

Molti mezzi alimentati con energie non derivate dal petrolio, sono stati impegnati e testati nelle precedenti edizioni dell’appuntamento internazionale siciliano, fornendo dei dati che hanno portato importanti risultati, oggi di uso quotidiano.

Venerdì 8 ottobre a Cefalù si terrà il Forum Internazionale sulle energie alternative, appuntamento annuale fisso nell’evento motoristico, dove studiosi, ricercatori, costruttori ed esponenti politici attenti alla questione, intervengono per spiegare gli obiettivi raggiunti e tracciare le linee future della mobilità sostenibile.

Confermata la presenza di marchi prestigiosi che anche quest’anno saranno ufficialmente presenti, come Bizzarrini, Ducati, Kia, Mitsubishi, Peugeot, Porsche, Poste Italiane.

La Eco Targa Florio Green Prix entrerà nel vivo venerdì 8 ottobre a Cefalù, con le operazioni di verifica e l’esposizione delle vetture nella cittadina Normanna, dove alle 15 avrà inizio il Forum Internazionale sulle Energie sostenibili, nell’elegante cornice del Teatro Comunale appena restaurato.

Sabato 8 Ottobre le innovative vetture compiranno il giro del “Grande Circuito delle Madonie”, entrando nel tempio dell’Automobilismo alla scoperta di alcuni dei luoghi e di paesaggi Montani tra i più suggestivi della Sicilia. Il giro si completerà Gratteri, caratteristico centro incastonato nelle Madonie.

Dalle 20 al Teatro Comunale di Cefalù, Porsche Hybrid Night, serata di spettacolo a tema condotta da Guido Schittone con ospiti a sorpresa. Domenica la giornata conclusiva sul “Piccolo Circuito della Madonie” ed arrivo a Scillato, centro famoso per le sue fonti.




0 Comments