Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2017

L M M G V S D
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31


* * * * *

Ecomotori cala il poker all'EcoRally di Sanremo


Elettriche, metano, ibride e scuderie, 4 vittorie in una sola gara. Ventura e Guerrini in testa nella nuova Fia E-Rally Cup.
 
Neppure una giornata di temporale è riuscita a frenare la strepitosa marcia dell’Ecomotori Racing Team, che in occasione del secondo Eco-Rally di Sanremo, riesce a trionfare in tutte le classifiche italiane e mondiali. Nella splendida cornice di un evento caro agli appassionati di motori, anche le auto “green” hanno catalizzato l’interesse di molti.
 
Nella prima gara valida per il Campionato Italiano Energie Alternative, arriva la vittoria sia nella categoria IIIA (elettriche), VIII (combustibili gassosi), VII (ibride), e Scuderie.
 
Nicola Ventura e Guido Guerrini vincono, con Nissan Leaf, tra le elettriche dopo una gara avvincente i cui i valori tra i contendenti sono emersi nelle prove del primo giorno. Più equilibrato il secondo giorno di gara che non ha modificato la classifica. Ventura e Guerrini vanno anche in testa alla classifica della nuova Fia E-Rally Cup portando a 4 le vittorie consecutive nella Coppa del Mondo Fia (Repubblica Ceca, Mendola, Grecia, nel 2016 e Sanremo nel 2017).

Tra le auto alimentate a Metano e Gpl vincono, dopo una combattutissima gara, Fabio Loperfido ed Alessandro Moretti sulla storica 500 EcoAbarth con impianto a metano Cavagna-Bigas.

Convincente anche la prova di Vincenzo Di Bella e Claudio Canale, al debutto nel Team, che a bordo della Toyota Auris Hybrid hanno primeggiato tra le ibride.

Alla conferenza stampa di fine gara, presso il Salone delle Feste del Casinò di Sanremo, Nicola Ventura pilota e direttore dell’Ecomotori Racing Team ammette tutta la propria soddisfazione per il risultato della squadra.
 
Un inizio di stagione sicuramente incoraggiante” esordisce il driver brianzolo che ringrazia “tutti i componenti del team che nella due giorni sanremese hanno messo tutto l’impegno necessario per arrivare a questo poker di risultati”.
 
Ventura prosegue la propria dichiarazione pubblica con un elogio a tutti i partner tecnici dell’Ecomotori Racing Team, sia per gli strumenti di precisione messi a disposizione da Digitech installati su tutte le auto, per il sistema di ricarica elettrico approntato da E-Station e sempre per l’auto elettrica per l’indispensabile partnership con Burgio Carri per concludere con lo storico partner Cavagna-Bigas che per il 6° anno consecutivo cura la messa a punto dell'impianto metano della 500 EcoAbarth.


1 Comments

Grandi!!!