Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * *

Campioni del Mondo Energie Alternative 2014: Ecomotori si riconferma


La 500 EcoAbarth a metano dell Ecomotori Racing Team vince, con il pilota Massimo Liverani, per il terzo anno consecutivo, il Campionato Mondiale Energie Alternative 2014, aggiudicandosi il titolo di Campione del Mondo, per la categoria Piloti e Costruttori.

A deciderlo, l'ultima gara (Hi-Tech EKO-Mobility Rally) tenutasi sabato e domenica scorsi (4, 5 ottobre), in Grecia in un percorso di più di 500 Km attraverso la nazione ellenica da Nea Filadelfeia ad Atene e dalla capitale greca nuovamente fino a Nea Filadelfeia.
 
Dietro a Massimo Liverani, Guido Guerrini su Alfa Mito GPL e il greco Denis Negkas su Toyota Prius.

"Ci confermiamo ai vertici a Mondiali per il terzo anno consecutivo - commenta Nicola Ventura, Direttore Sportivo Ecomotori Racing Team - tutto ha funzionato perfettamente e in Grecia abbiamo dimostrato ancora una volta il valore del Team. 13 Titoli sui 15 a cui il Team ha preso parte in tre anni sono la nostra carta d'identità ed il nostro orgoglio . Con questa gara la 500 EcoAbarth a metano con impianto Cavagna-Bigas chiude, vincendo ancora, la sua carriera nel Mondiale FIA Energie Alternative. La nostra auto è probabilmente l'Abarth più vittoriosa del marchio, mai nessuna come lei! Il Team è già al lavoro per il 2015 e di sicuro saremo in pista pronti a stupire".

"Era teoricamente la trasferta più semplice - racconta Massimo Liverani perché il vantaggio costruito durante la stagione, almeno nelle classifiche Piloti e Costruttori era importante, nonostante le gare in Serbia e Bulgaria. Mai come oggi leggere i tempi delle classifiche è stata una liberazione. Adesso è tempo di festeggiare e goderci insieme al Team il successo".

Il titolo Navigatori va ad Isabelle Barciulli su Alfa Mito, la prima donna nella storia della Coppa FIA Energie Alternative a laurearsi campionessa del mondo.

Il trionfo Italiano si completa anche nella categoria riservata ai veicoli elettrici grazie agli altoatesini Walter "Fuzzy" Kofler e Franco Gaioni su Think City, che hanno stravinto anche in terra ellenica dopo aver già messo in cassaforte, con una gara d'anticipo, il titolo mondiale.
 
Ultimo appuntamento della stagione sportiva 2014 il "Challenge Press Energie Alternative 2014" che vede al comando sempre una vettura di Ecomotori.net


2 Comments

L'assurdo è che la Casa nemmeno ci pensa a una 500 a metano, tanto meno Abarth

Foto
Nicola Ventura
ott 07 2014 02:06

Già...  :(
Ma noi ci divertiamo alla grande lo stesso!