Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Lancia EcoChic: Urban Magazine e il Guerrilla Gardening al Fuorisalone di Milano [Video]


ecochic_guerrillaLa Design Week di Milano è ormai finita  e, come ogni anno, le vie del capoluogo lombardo si sono trasformate in  luoghi dove respirare nuove tendenze, design, arte e moda. Per questa edizione l’unione tra Lancia e  Urban  

da sempre attente al mondo dei giovani, ai nuovi trend, ai  consumi e all’ambiente, hanno dato vita ad un progetto speciale che ha  suscitato lo stupore di chi la scorsa settimana ha calpestato il pavé  delle vie calde del Fuori Salone. Il brand automobilistico da tempo  ormai sostiene il talento in ogni sua forma, e che con la sua gamma Ecochic ha dato il via alla produzione di vetture a basse emissioni, rinnovando l’attenzione all’ambiente e allo spirito ecologico.

Questi mecenati d’eccezione hanno chiamato a rapporto il guerrilla gardener più famoso del web: Steve Wheen (The Pothole Gardener) per colorare di freschezza e primavera Milano.

Dei piccoli giardini in miniatura hanno invaso via Tortona e via  Ventura, riuscendo a fermare milanesi e turisti, sempre di corsa, e  farli sorridere. Delle vere e proprie rotture con il grigio dell’asfalto  o del marciapiede.

Il performer australiano alla domanda su cosa sia un guerilla gardener risponde: “A me piace semplicemente stare all’aperto e creare piccoli  giardini nei buchi delle strade. Quello che tento di fare è trasformare  qualcosa che non è molto bello in qualcosa che lo è di più. Insomma,  cerco di creare piccoli momenti di felicità”.

I video delle sue performance hanno  fatto il giro del mondo, tanto da arrivare oltreoceano: Steve è stato  infatti ospite in uno dei celebri TEDx, gli appuntamenti itineranti che  riuniscono i più grandi pensatori e talenti nella scienza, nell’arte,  nella politica, nell’architettura, nella musica e in tante altre  discipline, e la cui missione è riassunta nella formula “ideas worth  spreading” (idee degne di essere diffuse). E se non bastasse, Steve è in  partenza a giorni per New York City dove il primo quotidiano della  città, Il New York Times, lo ha contattato per una collaborazione che  vedrà l’artista cimentarsi in un’altra delle sue installazioni “green”.

“A Urban crediamo fermante che la natura sia nel futuro delle città” – ha dichiarato Alberto Coretti,  Direttore di Urban – “In attesa che questo accada abbiamo pensato che  sarebbe stato grande anticipare la tendenza in piccolo, riuscendo a  portare il guerrilla gardener Steve Wheen a Milano per una performance  durante il Salone del Mobile. Siamo contenti di esserci riusciti e che  Lancia abbia condiviso con noi, attraverso questo progetto, anche una  visione del mondo”.

Tutte le foto delle creazioni del  performer e il video del “making of” sono raggiungibili dalla sezione  dedicata al progetto sul sito www.lanciaecochic.it, dove è disponibile l’esclusiva video intervista che Lancia ha realizzato a Steve per dare voce al suo talento.




0 Comments