Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Sistino (Fiat): 80mila auto a metano nel 2008 e 120mila nel 2009


Lorenzo Sistino - CEO Fiat Automobiles SpA e Fiat Professional SpATorino - ''Il mercato europeo dell'auto e'  in flessione, non e' una novita', ma Fiat sta facendo la sua  parte e sono soddisfatto. Siamo riusciti a crescere come  quota di mercato sia in Italia che all'estero''. Cosi'  l'amministratore delegato di Fiat automobile, Lorenzo Sistino,  a margine della consegna di una Grande Punto a metano al  sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, ha commentato i  risultati di ottobre del mercato dell'auto in Europa che  vedono il Lingotto assestarsi all'8,6% e il marchio Fiat  passare al 6,8% dal precedente 6,2.

Sistino non ha voluto pero' esprimersi sull'andamento  futuro delle vendite. ''E' un mercato anomalo - ha aggiunto -  difficile fare previsioni, anche se credo che la gente  continuera' ad andare in auto e dobbiamo superare questo  momento difficile, che non coinvolge soltanto l'automobile,  ma tutti i pbeni di consumo''. Sistino ha infine negato che  esista un problema di modelli per lo stabilimento di  Mirafiori. ''Per fortuna, al netto delle variazioni  stagionali, i modelli vanno bene un po' tutti''. Quanto alla  Grande Punto a Metano Sistino ha detto che fino ad ora ne  sono gia' state ordinate 6000. Il Lingotto stima di vendere  complessivamente circa 78mila-80mila vetture a metano entro  quest'anno e di aumentare le consegne a 110-120mila modelli  nel 2009.

Fonte: Asca



0 Comments