Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Sicilia: nei nuovi distributori obbligatori anche Metano o Gpl


distributore_metano(ASCA) - Palermo - E' stato pubblicato ieri il nuovo  decreto assessoriale per la liberalizzazione della rete  carburanti in Sicilia. Il documento nasce dalla consultazione  dell'assessorato regionale siciliano all'Industria con la  Commissione consultiva carburanti formata dalle associazioni  di  

distribuzione carburante Assopetroli, Unione Petrolifera e  Grandi Reti insieme ad Eni, Sindacati dei gestori ed Aci.

Il nuovo decreto, che recepisce la nuova normativa nazionale  in materia di carburanti varata con la manovra estiva (legge  6 agosto 2008, n. 133), impone ai nuovi impianti la presenza  alternativa di almeno uno dei prodotti Gpl o metano in  aggiunta ai prodotti benzina e gasolio, la dotazione di  pannelli fotovoltaici che garantiscano una potenza installata  pari ad almeno 10 KW e servizi igienico-sanitari anche per  persone diversamente abili. Decade qualsiasi eccezione  prevista dal precedente decreto del 26 novembre per i comuni  con popolazione inferiore ai 10 mila abitanti. L'unica deroga  ammessa e' per la realizzazione del primo impianto nei comuni  che ne sono ancora sprovvisti.

''Con la pubblicazione di questo decreto - ha dichiarato  il coordinatore regionale Assopetroli Sicilia Luciano Parisi  - la Sicila si mette al passo con le altre regioni che hanno  provveduto a recepire il decreto 133. Siamo soddisfatti del  traguardo raggiunto in sinergia con l'assessorato regionale  all'Industria ed in particolare con Pippo Gianni''.



0 Comments