Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Motorshow 2009: con EcoCity uno spazio alle soluzioni verdi


motorshow2009Avrà un cuore verde il parco dei divertimenti in tema motori che il Motor Show di Bologna ha pensato per la sua 34^ edizione, in programma a BolognaFiere dal 4 all'8 dicembre 2009. Alle soluzioni verdi e alla tecnologia ecologica sarà infatti dedicata un’area del padiglione 25, battezzata Ecocity,

in cui saranno esposti diversi e significativi modelli di auto alimentate in modo alternativo.

Consorzio Ecogas, Assogasliquidi/Federchimica e Federmetano saranno i protagonisti dell’area tematica; nello spazio Ecocity i visitatori potranno trovare tutte le informazioni utili in merito all’uso del gas come carburante ecologico alternativo e coglierne i vantaggi economici, tecnici ed ambientali.

Come noto, in questi ultimi tempi si sta assistendo nel mondo e in Italia in particolare, ad una forte attenzione verso le motorizzazioni BI-Fuel, Benzina/GPL e benzina/metano. Non poteva essere diversamente visto che l’Italia è assoluta leader mondiale di questa tecnologia che adesso trova il sempre crescente apprezzamento del pubblico e delle Case Automobilistiche.
Basti pensare che, anche grazie agli incentivi in vigore dal 7 febbraio di quest’anno, nei primi dieci mesi del 2009 le immatricolazioni di vetture nuove omologate per l’alimentazione a benzina e a Gpl sono aumentate del 332%, mentre quelle delle auto nuove omologate per l’alimentazione a benzina e metano sono aumentate del 62%. La quota sulle immatricolazioni delle auto a metano e Gpl è così passata dal 9,35% dei primi dieci mesi del 2008 al 26,10% dei primi dieci mesi di quest’anno. Il che significa che nel 2009 su ogni quattro auto immatricolate ce n’è una alimentata a gas. A ciò si aggiunge il forte incremento delle trasformazione a metano e Gpl di auto a benzina già circolanti, incremento che nel 2009 farà si che, tra nuovo e trasformato, le auto a gas immesse sulle strade italiane saranno non meno di 600mila con un impatto positivo anche sulle emissioni del parco circolante, dato che metano e Gpl sono i carburanti meno inquinanti.

Inoltre nell’area Ecocity i responsabili delle reti distributive di metano e di GPL saranno a disposizione per descrivere – al pubblico e agli addetti ai lavori - le nuove tecniche di rifornimento in self service e la collocazione delle nuove stazioni di servizio.

Promossa nell’ambito di Ecocity anche la prima Convention nazionale delle officine di installazione degli impianti a gas, in programma lunedì 7 dicembre. L’incontro si pone come punto di partenza per raccogliere indicazioni, raccomandazioni e suggerimenti e, quindi, predisporre documenti comuni da inviare al Governo per richiedere il mantenimento degli incentivi ecologici anche per il prossimo anno.



0 Comments