Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Messina: quasi 8 milioni di Euro per i nuovi Autobus a metano


autobus_metanoLa Giunta municipale di Messina, riunitasi a Palazzo Zanca, ha approvato i POD (Programmi Operativi di Dettaglio) per accedere al cofinanziamento da parte del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

I programmi operativi riguardano il potenziamento del trasporto pubblico urbano attraverso la fornitura di autobus a metano, per un importo di 7 milioni 783 mila 630,80 euro; la realizzazione di reti ciclabili urbane, per un importo di 1 milione 238 mila 747 euro; la realizzazione di una rete ciclabile litoranea, per un importo di 2 milioni di euro; interventi di moderazione del traffico veicolare privato nel centro urbano, per un importo di 700 mila euro; la realizzazione di un Centro di Distribuzione Urbana delle Merci, per un importo di 916 mila 638 euro; l'istituzione del servizio di car sharing e bike sharing, per un importo di 800 mila euro; la copertura del tratto terminale del torrente Annunziata per la realizzazione di servizi connessi all'utilizzo del mezzo pubblico, 1° stralcio, per un importo di 1 milione 50 mila euro, ed interventi di completamento per la messa in sicurezza della tranvia dal torrente Gazzi al torrente Annunziata, per un importo di 2 milioni 982 mila 580 euro.

L'esecutivo ha poi dato atto della volontà dell'Amministrazione comunale, nella qualità di soggetto capofila, di realizzare un “Progetto in rete” nell'ambito dell'attuazione dell'Accordo di programma quadro “Giovani protagonisti di sé e del territorio”. La Giunta ha infine deliberato l'estensione dell'orario contrattuale, 24 ore settimanali, per il personale contrattista relativamente al mese di maggio.

Fonte: http://www.imgpress.it




0 Comments