Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * -

GPL e GNL compagni di viaggio: Assogasliquidi rappresenta anche il gas naturale liquefatto


Assogasliquidi ha esteso il suo perimetro di rappresentanza anche alle Aziende che distribuiscono il GNL (gas naturale liquefatto).

GPL e GNL sono accomunati dall’ elevata densità energetica e da analogie di trasporto , distribuzione e stoccaggio. Allo stato liquido e refrigerato, infatti, il GNL – al pari del GPL – può essere stoccato in appositi contenitori e messo direttamente al servizio di utenze non alimentate dalla rete del gas naturale, sia per gli usi combustione (industriali e non) sia per quelli dell’autotrazione (come carburante per i trasporti marittimi e terrestri).

Come il GPL, è un prodotto a basso impatto ambientale; rispetto a combustibili e carburanti tradizionali contribuisce ad azzerare le emissioni di particolato e ad abbassare notevolmente le emissioni di CO2.
Lo ha confermato la Direttiva Europea sulla diffusione dei carburanti alternativi, indicando anche il GNL come strumento utile a raggiungere il traguardo di riduzione del 60% dei gas effetto serra entro il 2050.

Al GNL “mancano, ad oggi, le infrastrutture adeguate” - ha dichiarato Paolo Dal Lago, Presidente di Assogasliquidi. “È necessario, dunque, dare possibilità concreta alle imprese interessate di investire sul prodotto con norme tecniche di settore e standard di sicurezza. Il mercato del GNL è infatti un’ottima opportunità di sviluppo per l’Europa e per il nostro Paese”.

Un primo importante passo è stato compiuto dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, che ha recentemente realizzato una guida tecnica per la progettazione e la gestione sicura di impianti stradali alimentati da un serbatoio di GNL.

“Il nostro auspicio” ha concluso Dal Lago “è che si prosegua su questa strada, favorendo lo sviluppo del GNL, sia nell’ambito civile sia in quello dei trasporti”.


0 Comments