Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

GM: Spinta decisiva su modelli a Gpl e metano


GM_logoRoberto Matteucci, Amministratrore delegato di GM Italia, punta decsamente sul rinnovo del parco circolante nel senso di una mobilità sempre più pulita. Grande spinta verrà perciò data ai modelli a Gpl e metano, al di là degli incentivi non più confermati.

"Avevo sperato fino all'ultimo in un'uscita graduale dagli incentivi - ha dichiarato il numero uno di GM Italia in un'intervista ad "Affari & Finanza", settimanale de la Repubblica - ma averli eliminati del tutto è comunque meglio di quella folle incertezza che s'era cereata in questo periodo. Il risultato è stata una vera paralisi del mercato, sia per quanto riguada i clienti interessati alla rottamazione sia per quelli indirizzati a scegliere Gpl e metano".

A gennaio, GM Italia ha lavorto con ordini in calo del 40 per cento. E nonostante, la Casa abbia deciso di offrire propri incentivi, l'incertezza istituzionale ha frenato ugualmente gli acquisti.

Ora che non ci sono più gli incentivi, quali soluzioni potrebbero essere adottate?

Roberto Matteucci lo dice chiaramente: "Continueremo a spingere i modelli a Gpl e metano, metteremo sul tappeto i nostri incentivi, proprio come abbiamo già fatto".

L'offensiva ecologista di Opel ha già una protagonista d'eccezione, la nuova Corsa. I motori sono tutti nuovi e il 1.3 da 95 cv ha il record di consumi ed emissioni della categoria con 98 g/km di CO2 e 3,7 litri/100 km. Il 2010 è un anno pieno di novità.

A gennaio, Opel ha presentato Astra e Agila Gpl, ora tocca alla Corsa e poi si continua con Astra Ecoflex dotata di diesel 1.3 da 109 g/km di CO2, e con l nuova Meriva. In autunno arriverà l'Astra SportTourer.

Intanto è pronta la versione definitiva della Ampera, auto elettrica che debutterà al Salone di Ginevra e all'inizio del 2011 sarà sui principali mercati. E' in grado di percorrere 55 chilometri a emissioni zero per poi ricaricarsi grazie a un piccolo motore a benzina.

Fonte: Asapress.net




0 Comments