Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


* * * * *

Diesel-Metano: Convertiti 5 scuolabus a Mercato San Severino (SA)


Cinque scuolabus a diesel, in dotazione al parco auto del Comune di Mercato S. Severino, convertiti a metano, con riduzione delle emissioni inquinanti e notevole risparmio economico.

E su ogni scuolabus “Intelligent Moving System”, un sistema satellitare che integra e pubblica in tempo reale i benefici ambientali.
L’iniziativa e’ stata  presentata, questa mattina nel corso di una conferenza stampa, presso il Palazzo Vanvitelliano, cui hanno preso parte il sindaco, Giovanni Romano, il direttore delle relazioni esterne della LandiRenzo, Corrado Storchi, il Presidente di Legambiente Campania, Michele Buonomo, l’Assessore Provinciale ai Trasporti Luigi Napoli, l’Amministratore delegato di GeSEMa Giovanni Basile.

Presenti rappresentanti delle scuole del territorio e delle associazioni.
“L’innovativo sistema”, ha spiega il Sindaco Giovanni Romano, “e’ una esclusiva assoluta del nostro Comune, primo tra tutti nel Centro-Sud, ed è  attuata grazie ad un protocollo di intesa con la multinazionale “Landi Renzo S.p.A.”, con oltre mille dipendenti, impegnata in attività di ricerca per la riduzione delle emissioni inquinanti, con sede nella Provincia di Reggio Emilia”.

“Devo, al riguardo”, continua Romano, “ringraziare l’Ufficio comunale competente, l’Ufficio Provveditorato ed il funzionario dell’Area di Staff che, in un periodo di tagli e ricerca delle economie di spesa, si sono attivati per studiare trovare soluzioni alternative e innovative improntate, nel contempo, sia al risparmio che  alla garanzia del miglioramento del servizio.

“La “Landi Renzo” – aggiunge Romano – “che ha gia’ effettuato il primo intervento su uno  scuolabus,  adopera la tecnologia Dual Fuel.  Ed e’ anche prevista, su ogni scuolabus, l’installazione di “Intelligent Moving System”, un sistema satellitare che integra e pubblica in tempo reale i benefici ambientali dei mezzi Dual Fuel. Le rimanenti quattro conversioni sono state programmate prossimamente: alcune di esse avranno luogo  nel periodo delle festività natalizie, allorchè gli scuolabus non saranno utilizzati per il servizio di trasporto scolastico”.

“Il protocollo di intesa” - aggiunge il ViceSindaco Rocco d’Auria - “ si ispira al principio del miglioramento del trasporto attraverso la sperimentazione di mezzi ibridi in un’ottica di mobilità sostenibile che riesca a conciliare la razionalizzazione della spesa, il minore impatto ambientale e l’efficienza. Cio’ vuol dire riduzione della spesa di carburante per gli scuolabus, rispetto dell’ambiente e riduzione delle emissioni inquinanti, miglioramento della tenuta dei mezzi. Il Comune di Mercato S. Severino è da anni in prima linea con la programmazione e l’attuazione di politiche che perseguono l’obiettivo di promuovere la sostenibilità ambientale”.

“La nostra azione politica” – prosegue Giovanni Romano – “individua tra gli obiettivi prioritari la riduzione delle emissioni inquinanti e di gas serra legate ai trasporti, per cui questo tipo di intervento non può che migliorare la qualità dell’aria. La conversione dei cinque scuolabus comporta un vantaggio per l’ambiente e riduzione dei costi, anche e soprattutto in ossequio alle vigenti normative che impongono restrizioni pesanti alla spesa nel settore”.


0 Comments