Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

dicembre 2016

L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


- - - - -

Aumenta il metano per autotrazione in Svizzera


Distributore MetanoLUGANO - Anche le AIL SA, come fornitrici di gas carburante, hanno dovuto adattarsi alla nuova situazione che riguarda tutta la Svizzera, legata alla defiscalizzazione del gas naturale quale carburante. Per farlo, come si legge in un comunicato odierno, ha dovuto acquistare dei certificati che garantiscono la provenienza, del 10% del gas distribuito, da fonti biogene svizzere. Tale acquisto però è stato coperto attraverso un aumento del prezzo del gas carburante che, come fanno sapere le AIL, presso i distributori di Bioggio e Viganello è passato da 0,99 a 1,09 franchi al litro equivalente (corrispondenti a chf 1.60 al kg). Tale misura permette inoltre di coprire i costi reali di esercizio delle stazioni, che finora non venivano applicati al cliente in misura completa.

Le AIL sottolineano che il gas naturale carburante "resta tuttavia vantaggioso rispetto a diesel e benzina ed inoltre con questi provvedimenti risulta ancora più ecologico".

Decisione presa a livello svizzero

L’industria Svizzera del gas ha assunto l’impegno di erogare sul territorio nazionale almeno il 10% di biogas. Durante le trattative relative alla riduzione d’imposta sul gas quale carburante, avvenuta il 1°luglio 2008, tale obiettivo è stato decisivo. Il biogas è ancora più ecologico del gas fossile, in particolare non immette ulteriore CO2 nell’atmosfera, ma è anche più caro, per via della sua produzione: mentre i giacimenti di gas fossile si trovano già in natura, il biogas viene generato tramite dei processi.

Fonte: http://www.tio.ch




0 Comments